‘The Whale’ su Paramount + da oggi

Brendan Fraser ha vinto l’Oscar come migliore attore protagonista

Brendan Fraser nel Premio Oscar

Brendan Fraser nel Premio Oscar

Su Paramount + arriva un film imperdibile, a partire dal 15 dicembre 2023. Parliamo di The Whale, pellicola apprezzata dal pubblico e dalla critica, uscita a febbraio di quest’anno nelle sale italiane. Protagonista del film è Brendan Fraser, vincitore del Premio Oscar proprio grazie alla sua intensa interpretazione. The Whale è un film drammatico diretto da Darren Aronofsky e scritto da Samuel D. Hunter, basato sulla sua opera teatrale del 2012 che porta il medesimo titolo. Accanto a Brendan Fraser troviamo Sadie Sink, Hong Chau, Ty Simpkins e Samantha Morton. La pellicola racconta la storia un professore inglese solitario e obeso che cerca di recuperare il suo rapporto con la figlia adolescente. Una pellicola che ha semplicemente una casa – con le sue stanze - come elemento chiave, l’abitazione dove si trova Charlie, lontano da qualsiasi contatto con il mondo che lo circonda. Charlie lavora e guadagna grazie ad alcuni corsi di scrittura online a studenti universitari, mantenendo sempre spenta la webcam, proprio perché si vergogna del suo aspetto fisico. Liz è la sua unica amica, infermiera che si prende cura di lui e lo spinge a recarsi in ospedale per essere curato nel migliore dei modi. L’uomo si rifiuta, dando come alibi le mancate risorse economiche per ricevere le cure necessarie. Poche altre persone riescono ad avere un contatto con lui, un missionario della New Life Church e il fattorino della pizza che non lo vede mai di persona e che gli consegna la cena quasi ogni giorno, lasciandogliela fuori dalla porta. Oggi Charlie ha un solo desiderio: riallacciare i rapporti con la figlia adolescente Ellie, che ha abbandonato otto anni prima, dopo aver lasciato sua moglie Mary per stare con il suo amante Alan. Ma non sarà semplice…  

The Whale, curiosità sul film e nomination agli Oscar (con 2 vittorie)

The Whale è stato presentato in anteprima mondiale alla 79esima Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia il 4 settembre 2022, dove ha ricevuto una standing ovation di sei minuti, al termine della proiezione. Darren Aronofsky ha raccontato di aver pensato da oltre dieci anni di realizzare un adattamento cinematografico dell'opera teatrale di Samuel D. Hunter del 2012. Ha sempre rinviato il progetto perché non aveva ancora trovato l'attore giusto per interpretare Charlie. Dopo aver visto alcune parti della performance di Brendan Fraser nel trailer del film ‘Journey to the End of the Night’ (2006), ha pensato che potesse essere la scelta migliore. Durante il film, la televisione mostra lo svolgersi delle primarie presidenziali del Partito Repubblicano del 2016 quindi la storia è ambientata in quel periodo, diversamente dall’opera teatrale dove quanto raccontato accadeva nel 2009. Liz, l’unica amica di Charlie, è interpretata da Hong Chau, attrice di origini asiatiche. Nell’opera originale, dal quale il film è tratto, e nella sceneggiatura, non era specificata la sua origine etnica. The Whale ha incassato 17,5 milioni di dollari negli Stati Uniti e in Canada e 37,4 milioni di dollari negli altri Paesi, per un totale mondiale di 54,9 milioni di dollari. Il budget per le riprese del film è stato di 3 milioni di dollari. Agli Oscar 2023, Brendan Fraser ha vinto il premio come miglior attore. Ha avuto la meglio su Austin Butler (per ‘Elvis’), Colin Farrell per Gli spiriti dell'isola (The Banshees of Inisherin), Paul Mescal (Aftersun) e Bill Nighy (Living). Inoltre, il film ha ottenuto la vittoria nella sezione “Miglior trucco e acconciatura” a Adrien Morot, Judy Chin e Anne Marie Bradley. Hong Chau è stata candidatura come la miglior attrice non protagonista.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro