Mercoledì 17 Luglio 2024

Le serie tv in uscita a luglio su Netflix

Dalla novità ‘The Decameron’ al finale di ‘Elite’: sono tante le proposte della piattaforma streaming

Le migliori serie tv in arrivo su Netflix a luglio

Le migliori serie tv in arrivo su Netflix a luglio

Anche per il mese di luglio 2024, Netflix ha in serbo diverse serie tv pronte a fare compagnia al pubblico, spaziando tra generi diversi con novità e nuove stagioni di produzioni già note. A seguire potete leggere una guida con i titoli più interessanti e la relativa data di rilascio.  

Dalla novità “Una parte di me” al finale di “Vikings: Valhalla”

Il 1 luglio è arrivata la serie diretta da Nobuhiro Doi, Daisuke Yamamuro e Ryosuke Fukuda, “Public Affairs Office in the Sky”. Si tratta di una produzione del 2013 andata in onda in Giappone su TBS. Al centro della trama la storia di Rika Inaba, una giornalista e reporter che, da sempre, segue la missione del suo lavoro insieme a un incrollabile senso del dovere e della passione. Improvvisamente la donna viene nominata regista di un programma di notizie e di informazione serale ma non è convinta del suo nuovo ruolo proprio perché si ritrova a promuovere il lavoro delle Forze di Difesa Nazionale giapponesi. Intanto, il tenente Daisuke Gorai ha sempre avuto il sogno di diventare un pilota di jet, ma un incidente che gli ha causato una ferita alla gamba, lo ha costretto a dire addio a questa aspirazione. Gorai si ritrova a collaborare con Rika. E mentre la giornalista è impegnata a scoprire notizie da condividere con il pubblico, si ritrova davanti alla possibilità di compromettere la reputazione e l’immagine di Gorai. Questo provocherà contrasti e problemi nel loro rapporto professionale e umano. Dal 5 luglio è disponibile anche una novità di produzione brasiliana, “Una parte di me”. La serie racconta di Liana, una donna che ha il forte desiderio di diventare madre. Dopo aver scoperto che il marito la tradisce, la donna finisce la serata con un rapporto non consensuale e un'anomalia inaspettata: la superfecondazione eteropaternale, una gravidanza con gemelli da padri diversi. A quel punto, Liana decide di non raccontare nulla di quanto accaduto e si trova a combattere con una serie di emozioni impreviste mentre si chiede se riuscirà ad amare i figli che porta in grembo in maniera paritaria. E intanto comprende di dover ricostruire il mondo che la circonda. A partire dal 10 luglio è previsto il ritorno di “La prima volta”, con la seconda attesa stagione. La serie colombiana vede come protagonisti Camilo, un adolescente che vive nella Bogotà degli anni Settanta. Sul suo cammino incontra Eva, una misteriosa ragazza. Nei primi episodi trasmessi a inizio 2023, abbiamo potuto assistere al rapporto nato tra due persone così diverse. Lui è molto impacciato mentre lei è ribella e imprevedibile. Eva insegna ai compagni di classe tutto sul sesso mentre Camilo tenta, senza successo, di fare colpo su di lei. Ma quando scopre di un segreto che Eva tenta di nascondere a tutti, l’equilibrio tra loro due potrebbe spezzarsi… La terza stagione di “Vikings: Valhalla” sbarcherà l’11 luglio 2024 su Netflix con gli ultimi episodi. Lo spin-off di Vikings è giunto alla fine e porterà sul piccolo schermo gli eroi protagonisti sette anni dopo la fine della seconda stagione. Attualmente Freydis è la leader di Jomsborg, mentre Leif e Harald hanno trovato la fortuna a Costantinopoli. Ma per riuscire a portare a termine le proprie missioni e realizzare i destini ai quali aspirano, ci sono ancora numerose sfide all’orizzonte. La serie è prodotta da Jeb Stuart, Morgan O’Sullivan, Michael Hirst, Sheila Hockin, Steve Stark, James Flynn, John Weber, Sherry Marsh, Alan Gasmer e Paul Buccieri. Tra le novità, l’arrivo di Goran Visnjic nel cast. Interpreta il personaggio di Erik il rosso, vichingo esiliato per i crimini commessi in Islanda e Norvegia. Inoltre è il padre di Leif Eriksson e Freydis. Tra i nuovi arrivi anche Sam Corlett, Leo Suter e Frida Gustavsson.

Elite 8 segna l’epilogo ufficiale della serie diventata cult tra i giovanissimi

Dal 18 luglio potremo gustarci anche i primi cinque episodi della sesta (e ultima) stagione di “Cobra Kai”. Già annunciata da tempo, la season finale di questa serie sarà suddivisa in tre parti con uscite differenti, per un totale di 15 episodi. Cosa dobbiamo aspettarci dai nuovi episodi? Le notizie e anticipazioni sono scarne ma sappiamo che la storia continuerà esattamente dal finale della quinta stagione. I maestri e gli studenti si ritroveranno a combattere nel Sekai Taikai, il campionato mondiale di karate. Ecco la sinossi ufficiale condivisa sulla sesta e ultima stagione: ”Quando il Cobra Kai è eliminato dalla Valley, i sensei e gli studenti devono decidere se e come gareggeranno nel Sekai Taikai, il campionato del mondo di karate”. La seconda parte sarà disponibile solo fra qualche mese, a novembre, mentre per poter scoprire il vero finale dovremo aspettare il 2025. Curiosità che farà felici i fan: nella sesta stagione di Cobra Kai ritroveremo Ralph Macchio, Martin Kove, William Zabka e Yuji Okumoto, richiamati per interpretare nuovamente i loro ruoli originali del franchise di Karate Kid. Il 25 luglio, invece, spazio alla prima stagione di “The Decameron”. La storia, ben nota, vede il diffondersi della peste bubbonica in Italia. Per questo motivo, un gruppetto di nobili si ritira con i propri servitori in una villa, ma la loro fuga sontuosa precipita rapidamente nel caos. L’irriverente serie sarà composta da 8 episodi dalla durata di 1h circa ciascuno. La creatrice della serie è Jenji Kohan, colei che ha portato al successo la serie cult “Orange is the new black”. Al centro dell’analisi e della critica, i temi attuali anche oggi delle caste sociali, delle lotte per il potere, senza dimenticare elementi di leggerezza, grazie a un gruppo di personaggi affascinanti e curiosi. Infine, questo mese segna l’epilogo ufficiale di “Elite”, serie di produzione spagnola amatissima tra i più giovani. L’ottava e ultima stagione sarà disponibile dal 26 luglio 2024. Al centro degli episodi inediti ci sarà un altro omicidio che coinvolgerà i protagonisti in un mistero da risolvere. Probabile che la trama si sviluppi intorno alla morte di Raul con l’arrivo di due nuovi personaggi, Emilia e Héctor Pipiskin, interpretati rispettivamente da Ane Rot e Nuno Gallego. Ma, soprattutto, è stato confermato il ritorno di Mina El Hammani che ritroverà Omar Ayuso per formare la coppia di fratelli Omar e Nadia Shanaa. Ci saranno anche loro in questo atteso epilogo definitivo.