Domenica 16 Giugno 2024
CONTENTS
Cinema e Serie Tv

Royal Family, i film e i documentari da non perdere

Negli ultimi anni, complice il boom delle piattaforme di streaming, è aumentato anche l’interesse per film e documentari sulla Royal Family, con contenuti audiovisivi che sembrano non passare mai di moda.

Helen Mirren in una scena di 'The Queen'

Helen Mirren in una scena di 'The Queen'

La famiglia reale britannica ha una storia secolare ricca di tradizioni, intrighi e eventi significativi. Le vicende storiche delle monarchie e dei membri della famiglia reale hanno affascinato le persone per generazioni, e queste storie possono essere narrate in modo coinvolgente attraverso film e documentari. La Royal Family è spesso considerata un'icona di nobiltà, stile e glamour. La vita dei Windsor – soprattutto quelli del passato, con le nuove generazioni qualcosa è cambiato in tal senso – è avvolta dal mistero e dall'intrigo, e sono molte le persone interessate a sapere di più sulle loro abitudini, i rigidi protocolli di corte e lati inediti del privato.

‘Il discorso del re’ (2010)

Diretto da Tom Hooper, il film racconta la storia del re Giorgio VI del Regno Unito, interpretato da Colin Firth, e della sua lotta contro il problema della balbuzie mentre si prepara a pronunciare un discorso importante durante la Seconda Guerra Mondiale. La parte della Regina Madre è affidata a Helena Bonham Carter. Il logopedista Lionel Logue ha il volto di Geoffrey Rush. Il film ha vinto numerosi premi, incluso l'Oscar per il miglior film. Puoi vederlo su Prime Video.

‘The Queen’ (2006)

Il dramma biografico è stato diretto da Stephen Frears e scritto da Peter Morgan. La pellicola narra i drammatici eventi successivi alla morte di Diana, principessa del Galles, nel 1997, e la successiva reazione della Regina Elisabetta II e della famiglia reale alla commozione e alle proteste dei sudditi. L’interpretazione di Helen Mirren nelle vesti regali della regina le hanno fatto ottenere il premio Oscar come Migliore Attrice. Michael Sheen interpreta il primo ministro Tony Blair e James Cromwell il principe Filippo. Su Netflix.

‘Spencer’ (2021)

Il regista cileno Pablo Larrain cerca di restituire tutta la complessità e il dolore di Lady Diana, entrata nella Royal Family pensando di vivere una fiaba e faticosamente uscita da un matrimonio da incubo. Kristen Stewart ha trasposto sullo schermo l’immagine di una donna che stava cercando se stessa e stava rincorrendo la sua libertà ed emancipazione. Non a caso l’interprete è stata candidata all'Oscar come migliore attrice. Su Prime Video.

‘The Royal House of Windsor’ (2017)

Questa serie documentaristica prodotta da Channel 4 passa in rassegna la storia della famiglia reale britannica spiegando il suo impatto sulla nazione e sul mondo nel corso degli anni. È disponibile anche in Italia per gli abbonati a Netflix.

‘Royal Time’

Su Real Time è tornato il ciclo dedicato alla Royal Family del Regno Unito. I vari speciali estivi sono in onda ogni venerdì dalle 21:20 e sono disponibili in streaming su discovery+. Saranno trasmessi fino ai primi di settembre. I padroni di casa sono Francesco Vicario, caposervizio di ‘Gente’, e Flavia Cercato, conduttrice televisiva e radiofonica, entrambi esperti dei Windsor, che arricchiscono la narrazione con aneddoti, curiosità e particolari aggiuntivi sulla Royal Family. Passando a un genere rispetto ai film e ai documentari finora citati, per capire meglio la Royal Family può essere interessante anche la docu-serie autobiografica e controversa ‘Harry e Meghan’ su Netflix, avendo ben presente, ovviamente, che si tratta della versione dei Sussex in contrasto con le fonti ufficiali dei Windsor. Per quel che riguarda la fiction e le serie tv, sempre su Netflix sono disponibili le cinque stagioni di ‘The Crown’, in attesa della sesta stagione, probabilmente disponibile non prima della fine del 2023.