Giovedì 11 Aprile 2024

Iron Reign, la nuova serie disponibile su Netflix dal 15 marzo

Tutto quello che c’è da sapere, anticipazioni comprese, sulla nuova produzione thriller spagnola

Eduard Fernández interpreta il protagonista Joaquín Machado

Spanish actor Eduard Fernandez arrives for the screening of 'Mediterraneo: The Law of the Sea (Open Arms - La legge del mare)' at the 16th annual Rome International Film Festival, in Rome, Italy, 15 October 2021. The film festival runs from 14 to 24 October. ANSA/ETTORE FERRARI

Arriverà su Netflix il 15 marzo 2024 “Iron Reign”, una nuova serie nata con l’intenzione di catturare il pubblico con tensione e colpi di scena. La produzione thriller spagnola ha, come titolo originale, “Mano de Hierro” (che in italiano diventa ‘Mano di ferro’) e, fin dalla trama, promette numerosi intrighi. Ecco tutte le anticipazioni sulla serie tv.

Anticipazioni sulla serie tv Netflix “Iron Reign”

La trama, riportata per il lancio e la promozione della serie tv, ci dona già alcuni indizi sulle atmosfere e su quello che potremo aspettarci da “Iron Reign”. L’origine della storia sottolinea come il porto di Barcellona sia la destinazione di circa 6.000 container, in una sola giornata. E ogni anno, in base alle indagini, le merci che arrivano da ogni angolo del mondo nascondono più di 30.000 chili di cocaina. Per questo motivo, Barcellona è indicata come la città chiave per essere uno dei maggiori punti d’ingresso in Europa per l’attività illegale legata al traffico di droga. Partendo da questa teoria, entra in scena il protagonista di questa nuova produzione spagnolo di Netflix, Joaquin Manchado. Lui è il proprietario del terminal principale del porto. Chiunque abbia intenzione di importare un carico illegale, può contare solamente sul suo benestare e sulla sua approvazione, legandosi alla rete criminale a cui ha dato vita. Però, all’improvviso, un incidente che non era previsto immaginabile, legato anche la scomparsa di un carico importante di cocaina, danno il via ad una vera e propria guerra tra clan, caratterizzata da omicidi e vendette.

Attenzione al cast principale della serie tv perché ritroverete volti noti di serie tv, trasmesse in passato anche in Italia: Chino Darín, Jaime Lorente, Sergi López, Natalia de Molina, Enric Auquer ed Eduard Fernández.

Ad esempio, Chino Darín è stato protagonista de “L'ambasciata”, andato in onda su Rai 1 ad agosto 2017, in cinque parti. Una fama ben più solida è quella che lega il nostro Paese con Jaime Lorente. Come in Italia, l’attore è diventata famoso a livello internazionale grazie al ruolo di Denver nella serie cult “La casa di carta”, trasmessa su Netflix in tutto il mondo. Inoltre ha vestito i panni di Fernando “Nano” García nelle prime due stagioni di un’altra serie seguitissima (e che sta arrivando alla sua conclusione ufficiale), “Elite”.

Le riprese di “Iron Reign” sono iniziate a novembre 2022 a Barcellona, Lleida e Girona.

Alla regia della serie tv troviamo un volto molto apprezzato anche dalla critica, Àlex Lora. Regista, sceneggiatore e montatore, ha vinto ben 7 Emmy, 2 premi Gaudí, è stato nominato ai Goya e ha avuto tre opere in concorso al prestigioso Sundance festival, collezionando più di 100 premi vinti e ottenuti partecipando a festival nazionali e internazionali. Tra le opere più recenti possiamo citare il cortometraggio, La gran Obra (The masterpiece). La trama, sviluppata in appena venti minuti di durata, racconta la storia di una coppia, Leo e Diana, che hanno portato un televisore rotto in un punto di riciclaggio. Lì incontrano Salify e suo figlio Yousef, due commercianti di rottami metallici che li invitano nella loro villa per donare altri oggetti. Ma la situazione diventa complicata da gestire quando comprendono che i due commercianti di rottami metallici che hanno appena conosciuto, in realtà, mirano a qualcos’altro e lo desiderano proprio da loro...

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro