Netflix, i film da non perdere a febbraio

Tornano pellicole cult come ‘La La Land’ e ‘Il Diavolo veste Prada’, ma c’è spazio anche per commedie contemporanee

Film Netflix a febbraio

Film Netflix a febbraio

Nella filmografia di Netflix del mese di febbraio troviamo il capolavoro di Chazelle, ‘La La Land’, che qualche anno fa ha fatto incetta di Oscar, e l’intramontabile ‘Il Diavolo veste Prada’. Nel corso del mese usciranno anche due titoli legati all’amore e declinato nelle sue varie sfaccettature: ‘Love, Simon’ e il terzo capitolo di ‘Dalla mia finestra’. Del resto febbraio è il mese per antonomasia dei batticuori e dei sentimenti. ‘La La Land’

In uscita il 6 febbraio. Chi non si ricorda di Mia e Sebastian? Le loro avventure a Los Angeles, il loro amore nato tra provini e piano bar, i loro balli indimenticabili al ritmo del jazz e non solo sono rimasti nel cuore a tanti. A breve possiamo rivedere Emma Stone – la star del momento di ‘Povere Creature!’ – e Ryan Gosling nel film di Damien Chazelle (sei Oscar nel 2017), uno splendido omaggio ai musical americani degli anni Cinquanta. E al romanticismo che non passa mai di moda.

‘Il Diavolo veste Prada’

Esce il 7 febbraio. Come non provare empatia e solidarietà nei confronti di Andrea (Anne Hathaway), finita nelle grinfie della spietata quanto geniale Miranda Presley (Meryl Streep), guru della moda e dell’editoria? Anche se si tratta dell’ennesima visione di una commedia che indubbiamente ha lasciato il segno al botteghino e tra il pubblico. Ci fanno sempre sorridere – con retrogusto amaro – anche Nigel (Stanley Tucci) e la vittima sacrificale Emily (Emily Blunt).

‘Love, Simon’

Dal 15 febbraio. Al centro del film di Greg Berlanti, adattamento del romanzo 'Non so chi sei, ma io sono qui' di Becky Albertalli, ci sono tematiche trasversali che interessano tanti: adolescenza, famiglia, omosessualità, primi amori. Il protagonista, come si evince dal titolo, è Simon, di 17 anni. Il ragazzo ha un segreto che confida solo a Blue, l’amico con cui chatta. Ma un giorno commette un passo falso usando il computer della biblioteca della scuola, e allora deve fare una rivelazione alla luce del sole: è gay. La notizia, però, non provoca le reazioni che Simon si aspettava…

‘Dalla mia finestra 3: Guardando te’

Dal 23 febbraio. Sempre sul fronte dei lungometraggi che potremo vedere su Netflix a febbraio, sarà disponibile, nella seconda metà del mese, il terzo capitolo della popolare saga romantica. Finita l’estate e dopo quanto è successo nella bella stagione, per Ares e Raquel il rapporto sembra arrivato al capolinea: i due non vedono un futuro per la loro relazione e decidono di prendere strade diverse. Ma chi è destinato a incontrarsi, si incontra e si ritrova comunque, anche se per un periodo i percorsi si dividono. Infatti Ares e Raquel si rivedono in inverno a Barcellona. E riesplodono amore e desiderio. Devono però trovare la maniera giusta per stare insieme. Ce la faranno? Guidano il cast Clara Galle e il collega Julio Peña Fernández. A firmare la saga letteraria ‘Dalla mia finestra’, da cui sono tratte le pellicole relative, è stata la scrittrice venezuelana Ariana Godoy.  

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro