Venerdì 21 Giugno 2024

Extraordinary, superpoteri comici nella nuova serie di Disney+

In streaming dal 25 gennaio, racconta di un mondo in cui tutti hanno dei poteri tranne la giovane protagonista, che comprensibilmente si fa paranoie

Scena da 'Extraordinary'

Scena da 'Extraordinary'

Ogni persona è straordinaria, a modo suo, ma cosa succede se sei l'unica senza superpoteri in un mondo dove tutti li hanno? È lo spunto narrativo che nutre la serie comedy britannica 'Extraordinary', che esce in streaming su Disney+ mercoledì 25 gennaio.

Extraordinary, tutto sulla serie

La trama si svolge in una Londra assolutamente simile a quella che conosciamo, con l'unica differenza che è abitata da gente con superpoteri. Si manifestano naturalmente al compimento del diciottesimo anno d'età e sono i più svariati. In questo contesto, Jen ha 25 anni ed è l'unica senza poteri di sorta. Un fatto che la deprime non poco e la spinge a chiedersi come mai non ha alcun tratto eccezionale. L'amica di una vita le impedisce di autocommiserarsi, il compagno di quest'ultima la incoraggia, ma Jen oscilla tra speranza (poca) e disperazione (molta). Inizia così un percorso per trovare il proprio superpotere, ma nel farlo "potrebbe scoprire la gioia di essere semplicemente ok" (il virgolettato viene dalla sinossi ufficiale). La serie 'Extraordinary' è creata da Emma Moran, che nonostante sia un'esordiente ha convinto i produttori di 'Kiling Eve' a sostenere il proprio progetto: ottima premessa, per noi potenziali spettatori. Il cast è composto da talenti britannici emergenti: abbiamo la protagonista Mairéad Tyers (vista in 'Belfast') e poi Sofia Oxenham ('Dracula'), Bilal Hasna ('Sparks'), Luke Rollason ('Jack'), Siobhan McSweeney ('Alice attraverso lo specchio'), Safia Oakley-Green ('The Origin') e Robbie Gee ('Snatch - Lo strappo').

Le recensioni e come guardare la serie

In linea di massima la critica ha promosso 'Extraordinary', giudicandola una serie divertente e originale. Chi ha sollevato dubbi l'ha fatto perché le battute comiche sono altalenanti: alcune fanno centro, altre arrivano un po' corte. Inoltre, la morale della serie, legata all'importanza di accettarsi per ciò che si è, è verbalizzata un po' troppo spesso. Al netto di tutto ciò, la visione resta comunque consigliata. 'Extraordinary' è composta da otto episodi: Disney+ li pubblica tutti insieme il 25 gennaio, all'interno del canale Star (quello che è associabile a un sistema di parental control, così da evitarne l'accesso a i più piccoli).

Il trailer sottotitolato in italiano

Una clip