Martedì 23 Aprile 2024

Chi è Giulia Michelini, accanto a Margherita Buy nel film “Volare”

Fiction e cinema nella carriera di Giulia Michelini, ecco chi è l’attrice nel film "Volare"

Giulia Michelini (Ansa)

Giulia Michelini (Ansa)

Roma, 1 marzo 2024 – "Volare" è un film diretto e interpretato da Margherita Buy che segna il suo debutto nel ruolo di regista. La pellicola è uscita nelle sale cinematografiche il 22 febbraio 2024. Cardine della storia è il terrore di prendere un aereo da parte dalla protagonista (e si è ispirata allo stesso timore nella vita reale dell’attrice) e la sua decisione di iscriversi a un corso per superare la paura di volare.

Accanto al ruolo principale di Anna Bettini (interpretata dalla Buy) spicca il personaggio di Roberta. A vestire i suoi panni e Giulia Michelini, volto noto del cinema e delle fiction.

Giulia Michelini tra cinema e tv

Giulia Michelini è nata a Roma il 2 giugno 1985 e, da giovanissima, viene notata da un produttore cinematografico che le permette di fare il suo debutto in una importante fiction di Canale 5, "Distretto di polizia". Entra nel cast nel 2002 vestendo i panni della sorella di Giulia Corsi (interpretata da Claudia Pandolfi) e rimane per altre due stagioni. Nel 2003, invece, l’esordio al cinema. Anche in questo caso una partenza notevole: a selezionarla è Gabriele Muccino per "Ricordati di me". I due torneranno a collaborare e lavorare insieme anche nel 2018 con la pellicola "A casa tutti bene".

Da allora, Giulia Michelini inanella una serie di fiction di successo che le permettono di conquistare un sempre più importante posto nel piccolo schermo. L’apice del suo riscontro lo raggiunge nel 2009 con "Squadra Antimafia – Palermo oggi", interpretando il ruolo che la fa diventare immensamente popolare, quello di Rosy Abate. La serie dura dal 2009 al 2016.

Nel frattempo, però, l’attrice trova anche il tempo per continuare a coltivare, parallelamente, il suo percorso nel cinema. Sceglie personaggi anche più leggeri, comici, per bilanciare le tinte drammatiche e più cupe che la vedono brillare sul piccolo schermo. Eccola quindi nel cast di "Cado dalle nubi", "Immaturi" e in due episodi della serie tv "I soliti idioti".

Nel 2016 lascia "Squadra Antimafia – Palermo oggi" ma, a sorpresa, dal 2017 al 2019, sceglie di tornare a vestire i panni di Rosy Abate per l’omonima serie in onda su Canale 5. E recita accanto alla sorella Paola. In un’intervista, lei stessa ha ammesso di aver deciso di tornare a interpretare quel ruolo per il grande riscontro avuto da parte del pubblico e proprio per una sorta di “debito” nei confronti della Abate che le ha permesso di conquistare e ottenere un posto al sole nel panorama delle fiction e del cinema. Riteneva giusto e coerente dare un seguito alla sua storia. Le avventure di Rosy Abate si concludono definitivamente nel 2019.

Per quanto riguarda la vita privata, Giulia Michelini è madre. Ha avuto un figlio nel 2005, quando aveva 19 anni, dal velista Giorgio Cerasuolo. Il legame con l’uomo si concluse pochi mesi dopo e l’attrice – come raccontò in un’intervista – già lo sapeva in cuor suo. Dopo aver scoperto di essere incinta, nonostante qualche dubbio iniziale, fu ancora più convinta a diventare madre e a portare a termine la gravidanza: “Non credevo molto nel rapporto con il padre; anzi, a dirla tutta, sapevo che sarebbe finita e che sarei rimasta sola con mio figlio, ma è come se questa cosa mi avesse dato una spinta in più”.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro