Milly Carlucci e Paolo Belli (Ansa)
Milly Carlucci e Paolo Belli (Ansa)

Roma, 19 settembre 2020 – Dopo tanti rinvii, è tutto pronto per la nuova edizione di ‘Ballando con le stelle’. Il dance show condotto da Milly Carlucci, con la partecipazione di Paolo Belli, debutta oggi, 19 settembre, alle 20.35 su Raiuno.

La quindicesima edizione (per un totale di dieci puntate) era originariamente prevista per la primavera scorsa ma a causa della pandemia da Covid-19 è stata posticipata a settembre. Il programma sarebbe dovuto iniziare una settimana fa ma la messa in onda è slittata perché uno dei concorrenti (Daniele Scardina) e uno dei maestri (Samuel Peron) sono risultati positivi al Covid: mentre il primo è guarito, il secondo è ancora positivo al Coronavirus e per questo nella prima puntata e fino a esito negativo del tampone, viene sostituito dalla maestra Tinna Hoffman.

Il meccanismo dello show è ormai collaudato: 13 coppie composte da un vip e un ballerino professionista si sfidano a passo di danza sotto gli occhi attenti (e severi) della giuria che, insieme al pubblico da casa, ha la possibilità di incidere sul destino della coppia. Ma quest’anno ci sono diverse novità sul metodo di giudizio dei concorrenti.

Accanto alla collaudata giuria, composta da Ivan Zazzaroni, Fabio Canino, Selvaggia Lucarelli, Guillermo Mariotto e dalla presidentessa Carolyn Smith, arriva l’antigiuria. A quest’ultima è affidato l’arduo compito di esprimere la “voce del dissenso popolare nei confronti dell’ineffabile giuria” dice la Carlucci. L’antigiuria è composta da Rossella Erra (l’ambasciatrice del pubblico di ‘Vieni da me!’), dal conduttore Gianni Ippoliti e dall’ex politico ed ex ballerino Antonio Razzi.

L’altra novità riguarda il televoto che è stato abolito e sostituito con il voto social. “Non vogliamo che il pubblico spenda soldi per il televoto. Quindi la votazione è interamente social e ovviamente gratuita” sottolinea la Carlucci. Le preferenze si possono esprimere con un like o un cuoricino sulle pagine ufficiali Facebook, Instagram e Twitter di Ballando. Confermati, infine, gli opinionisti Roberta Bruzzone ed Alberto Matano.

Ma come sono formate le coppie? L’ex politica Alessandra Mussolini – il personaggio più chiacchierato del cast – è accompagnata da Maykel Fonts, Barbara Bouchet balla con Stefano Oradei, Lina Sastri con Simone Di Pasquale ed Elisa Isoradi con Raimondo Todaro (e secondo il gossip tra i due è già nato un feeling molto particolare). La figlia del Molleggiato, Rosalinda Celentano ha come partner Samuel Peron che al momento è in attesa del tampone negativo al Covid e, quindi, sostituito dalla maestra Tinna Hoffman.

L’attrice transessuale Vittoria Schisano fa coppia con la new entry Marco De Angelis, già nel cast di Ballando con le stelle in Australia. L’attore Tullio Solenghi balla con Maria Ermachkova, Ninetto Davoli con Ornella Boccafoschi, l’attore Paolo Conticini con Veera Kinnunen, Gilles Rocca con Lucrezia Lando e il pugile Daniele Scardina (l’ex di Diletta Leotta) con Anastasia Kuzmina. Costantino Della Gherardesca punta alla vittoria con Sara Di Vaira, la campionessa attualmente in carica (ha vinto nel 2019 con Lasse Matberg, l’ufficiale della reale Marina norvegese, modello e star di Instagram). Il pittore Antonio Catalani, infine, è abbinato alla maestra svedese Tove Villfor, altro nuovo ingresso tra i ballerini professionisti.

Nella prima puntata di Ballando con le stelle 2020 il ‘ballerino per una notte’ è Massimiliano Allegri: l’ex allenatore della Juventus si esibirà in un tango insieme alla ballerina professionista Roberta Beccarini. Il tecnico livornese dovrà dare il massimo visto che la sua esibizione contribuirà a ‘regalare’ dei punti a una delle coppie in gara.