Giovedì 23 Maggio 2024
PATRIZIA TOSSI
Magazine

Serale di Amici, Cricca eliminato: cosa è successo nella puntata del 29 aprile

Rientrano in partita Aaron e Maddalena. I momenti più emozionanti della settima puntata. L’infortunio di Isobel e la classifica delle squadre

Aaron e Cricca al ballottaggio finale della settima puntata

Aaron e Cricca al ballottaggio finale della settima puntata

Roma, 30 aprile 2023 – “Grazie raga. Basta non posso più stare qui”. Cricca è stato eliminato quasi a sorpresa, per una volta sembrava sicuro di sé nell’attendere il verdetto e non ha tradito nessuna emozione, nemmeno di fronte all’annuncio implacabile di Maria De Filippi. Sola una parola: “Cricca”. E il sogno di Amici è finito con la settima puntata del Serale, andato in onda ieri sera, sabato 29 aprile. A salvarsi dal ballottaggio finale della settima puntata è stato Aaron, arrivato sulla graticola per la prima volta. Cricca era al quarto ballottaggio ed è stato fatale. Due inediti scritti dai ragazzi sottoposti al giudizio dei tre giudici: Aaron ha proposto il suo ultimo brano ‘Visione Led’, che sta per diventare un singolo, mentre Cricca ha rilanciato con il brano autobiografico ‘Australia’. Un testo a metà tra un amore finito e i ricordi di infanzia: un brano debole proposto più volte da Cricca, che non è mai piaciuto fino in fondo alla giuria. La scorsa settimana il 19enne aveva perso una sfida con Angelina cantando lo stesso brano di ieri sera, scivolando al ballottaggio.

Cricca: “Non smetterò mai”

“Sono davvero contentissimo e non smetterò di fare quello che faccio”, ha detto Giovanni Cricca ai compagni di avventura arrivati nella casa per salutare il nuovo eliminato della settima puntata. “Mancherai a tutti”, hanno detto in coro. Intenso l’abbraccio di Isobel, dopo che tra i due c’era stato del tenero mai decollato davvero. Ma è stato Wax a parlare, a nome di tutti: “Grazie di avere reso questa esperienza più bella, sei stato ometto di casa. Mi hai reso una persona migliore, i tuoi consigli mi hanno reso migliore. La tua conoscenza non mi ha fatto altro che bene”, ha detto il rapper salutando Cricca.

Aaron: “Mi senti agli sgoccioli”

Primo ballottaggio per Aaron, l’esito non era per nulla scontato. “Mi sento soddisfatto perché ho imparato tanto – ha detto in attesa di conoscere il risultato del duello con Cricca – ho fatto un bel percorso. Sono cresciuto come persona, in questa scuola ho preso bella rincorsa per spiccare il volo. Mi spiacerebbe uscire da questo posto e non avere più affetti del genere. Quando esco dal palco non mi sento all’altezza. Mi avete fatto ricominciare a vivere, ho preso di nuovo in mano la mia vita: non la mollo”. “Mi sento agli sgoccioli – ha aggiunto – perché non sono venuto per cantare: sono venuto per ricominciare a vivere, sapevo che dentro di me qualcosa non andava e mi sono detto: buttiamoci. Sono venuto qua per strappare un sorriso e un’emozione. Il mezzo era cantare, che è ciò che amo fare. Mi piace stare sul palco e trasmettere emozioni”.

Tre nominati: chi si è salvato?

Maria De Filippi ha cambiato le regole del gioco in corsa, lasciando tutti perplessi. I tre ragazzi arrivati alla sfida finale – Maddalena, Aaron e Criccca – non si sono esibiti nella prima fase dell’eliminatoria. “Li avete già visti esibirsi più volte, ormai li conoscete: votate chi volete salvare”, ha detto la conduttrice a Cristiano Malgioglio, Michele Bravi e Giuseppe Giofrè. E così è stato. Maddalena rientra immediatamente in partita senza esibizione. Salvata dai giudici sulla fiducia, sotto lo sguardo di disappunto di Alessandra Celentano che, ieri sera, ha picchiato duro contro la ballerina, trasformata dalla maestra nell'alter ego di Isobel. Maddalena si emoziona ed esce di scena felice.

L’infortunio di Isobel: ecco cosa è successo

Dopo aver vinto la prima manche, l’accoppiata dei maestri ZerbiCele (Rudy Zerbi e Alessandro Celentano) ha nominato Cricca e Maddalena della squadra avversaria dei CuccaLo (Lorella Cuccarini ed Emanuel Lo). Primo salvataggio della ballerina Maddalena da parte dei giudici, che spediscono alla gara finale per l’eliminazione il cantante Giovanni Cricca. Nomination per i due concorrenti dei ZerbiCele, sconfitti dai TodArisa (Arisa e Raimondo Todaro) nella seconda manche della puntata: Isobel e Aaron. Energica e tribale, Isobel scatena tutta la sua forza in un ballo che lascia tutti senza fiato. È entrata talmente nel ruolo da fare un passo falso. Isobel si è infortunata al braccio sinistro, forse una contrattura, tanto da spingerla a lasciare la trasmissione. “Aaron va a sedersi sulla sedia rossa – ha detto Maria leggendo lo schermo con il risultato delle votazioni – Isobel va dal fisioterapista perché si è fatta male mentre ballava”. I TodaArisa vincono la terza manche, Angelina e Maddalena (CuccaLo) si affrontano per il ballottaggio. Ma, questa volta, Maddalena non aveva speranze di salvarsi: l’inedito di Angelina ‘Ci pensiamo domani’, destinato a diventare il tormentone della prossima estate, spedisce la ballerina alla sfida per l’eliminazione.

I guanti di sfida: chi ha vinto e chi ha perso

Continua la strategia della Cele, ieri sera più agguerrita del solito, e la serata si apre subito con un guanto di sfida: Isobel contro Maddalena in una prova di recitazione e ballo su una coreografia ispirata al film ‘Follie dell’anno’ con Marilyn Monroe. “Maddalena ti sto facendo fare sfide accessibili – è il messaggio scritto dalla maestra Celentano per il guanto di sfida – anche se con Isobel potrei spingere molto di più. La sensualità è importante, ma è solo uno dei tanti ingredienti. Devi essere versatile. E mostrare un’attitudine naturale alla recitazione. Ormai siamo al capolinea: è solo si o no. Isobel è si non ci sono dubbi. Isobel non è certo mediocre, tu solo sensuale e poco più”. Siparietto tra Malgioglio che incalza con “Senti, amore…” e la Cele lapidaria: “Amore, lo dice a sua sorella!”. E la tensione schizza alle stelle. “Purtroppo devo dare ragione alla signora Celentano, Isobel è stata molto coinvolgente”. Ma non basta, Cele attacca come se non ci fosse un domani. “Calmati figlia mia, sembra che hai del prurito addosso”, risponde Malgioglio. Poi entra in campo Maria e li ‘divide’. Vince Isobel, ovviamente. Altro guanto di sfida per Angelina e Wax, chiamati dai TodArisa a mettersi in gioco su scrittura e interpretazione. “Non mi voglio accanire – ha detto Arisa – vi sfido artisticamente. Scrittura e interpretazione sono i vostri punti di forza. Il brano è Ancora di Edoardo De Crescenzo, dovete mantenere intatto il ritornello e poi libera scrittura”. Angelina risulta più creativa e vince. Wax: “Se vince lei, vinco anch’io”.

Prima manche: ZerbyCele Vs CuccaLo

Prima manche: ZerbyCele hanno il boccino in mano, sfidano i CuccaLo e vincono. “Questa sera è proprio Crudelia Demon. A chi si ispira?”, incalza Maria di fronte alla parrucca blu di Celentano. Risposta secca: “A me stessa”. Si affrontano le due super favorite per la vittoria finale. Angelina porta i sentimenti sul palco con Stay di Rihanna. Isobel sembra la regina di Bollywowd sulle note di Buttons. “Sono stato in India tre volte: queste sono le danze dell’amore”, commenta Malgioglio a fine esibizione. “Isobel è una ragazza molto per bene – commenta Maria, rivolgendosi a Celentano – tu saresti in grado di far stare sulle scatole qualsiasi persona. Meno male che lei non è boriosa”. Cele prontamente: “Nemmeno io lo sono”. E Maria: “Porca miseria”. Terza prova decisiva e il palco adesso è tutto per Aaron che canta "Suspicious minds" di Elvis Presley. Cricca risponde con l'inarrivabile Mina di ‘Grande, grande, grande’. Punto per Aaron. “Cricca stasera ha distrutto una grandissima canzone. Hai osato cantarla come se fosse un brano rock”, dice Malgioglio. E Cricca reagisce: “Cristiano è affezionato alla versione originale”.

Seconda manche: TodArisa Vs ZerbyCele

Seconda manche vinta dai TodArisa per 2-1 sui ZerbyCele. Aaron è pura emozione con la sua interpretazione di "When a man loves a woman" di Michael Bolton. Mattia infonde potenza e forza ballando su un pezzo sensuale di flamenco, per la prima volta in un passo a due con Benedetta. Malgioglio: “Nino tieni un carisma unico”. E vince. Isobel balla sulle note di ‘All by myself’ di Céline Dion, Wax canta ‘Una direzione giusta’ di Neffa e Thasup. “Si espone con coraggio, ogni parola che arriva è una meteorite al nostro cuore”, commenta Arisa. Ma il punto va a Isobel. Wax si rifà su Aaron. Ma non passa inosservato il tono polemico con cui propone ‘Quelli che benpensano’, in risposta alle critiche arrivate nei giorni scorsi sul tema della violenza sulle donne (affrontano da Wax la scorsa settimana con ‘Ti regalerò una rosa’) e che il cantante ha incassato malissimo. Aaron sconfitto con ‘Imbranato’ di Tiziano Ferro. “Wax racconta la sua storia. E farà capire lotta per mantenere il suo posto qui dentro”, ha sottolineato Arisa.

Terza manche: TodArisa Vs CuccaLo

Terza manche: i TodArisa sfidano i CuccaLo e vincono 2-1. Dopo il guanto di sfida tra Wax e Angelina, Mattia si esibisce con un pezzo di latino contaminato da altri stili, Maddalena danza sulle note di Breathe. Malgioglio estrae il binocolo: “Vorrei darlo alla Celentano così vede meglio Maddalena”, ma il punto va a Mattia. Aveva ragione la Cele: “Maddalena non mi è piaciuta per niente. Troppo pesante: non stende i piedi”. Wax contro Maddalena. Il rapper canta il suo inedito ‘Anni ’70’ e incassa un punto.

Chi rimane in gara

Con l’uscita di scena di Cricca, rimangono in gara solo sei concorrenti:tre ballerini e tre cantanti. Parità totale per le tre squadra dei maestri, tutte rimangono in gioco con due ragazzi: • Squadra Lorella Cuccarini ed Emanuel Lo: Maddalena Svevi (ballerina) e Angelina Mango (cantante) • Squadra Rudy Zerbi e Alessandra Celentano: Isobel Fetiye Kinnear (ballerina) e Aaron Edoardo Boeri (cantante). • Squadra Arisa e Raimondo Todaro: Mattia Zenzola (ballerino) e Wax Matteo Lucido (cantante).  

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro