Martedì 28 Maggio 2024

Incontro in Rai, Amadeus verso il Nove con un contratto sontuoso

C’è già chi dà per certa la rottura di Amadeus con la Rai, ma a meno di repentini colpi di scena la decisione finale del conduttore, il cui contratto con la tv di Stato scade il prossimo 30 agosto,...

Roma, 10 aprile 2024 – C’è già chi dà per certa la rottura di Amadeus con la Rai, ma a meno di repentini colpi di scena la decisione finale del conduttore, il cui contratto con la tv di Stato scade il prossimo 30 agosto, è questione di ore.

Amadeus verso il Nove
Amadeus verso il Nove

Nel colloquio avuto l’altro ieri con l’ad Rai, Roberto Sergio, Amadeus si sarebbe riservato ancora qualche giorno per decidere: da settimane circolano voci insistenti su un allettante corteggiamento da parte del Nove, l’emittente di Warner Bros Discovery dove è approdato anche Fabio Fazio.

Fiorello ieri mattina in diretta a Viva Rai2 ha scherzato (ma non troppo): "Ci sono cambiamenti in atto. Non sono autorizzato a dire niente, ma vi dico solo che martedì Amadeus è salito al Colle a dare comunicazioni su qualcosa...". E alla domanda Amadeus resta in Rai o va altrove?, lo showman ha risposto accennando con la tromba il triste motivo del Silenzio fuori ordinanza , aggiungendo: "Questo lo dedico alla Rai".

Secondo alcuni rumors il Nove avrebbe proposto ad Amadeus di diventare responsabile di tutto l’intrattenimento del canale: qualcosa di analogo a quel che lui avrebbe chiesto a Viale Mazzini e in teoria già ottenuto, ma con un cachet – sul Nove – nettamente superiore. Del progetto che punta ad arricchire il palinsesto del Nove potrebbe far parte anche il collaudatissimo Soliti ignoti, di Endemol-Banijay, i cui diritti con la Rai sarebbero anch’essi in scadenza.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro