Allevi a Sanremo: "Torno a suonare e parlerò della malattia"

Giovanni Allevi è onorato di tornare al Festival di Sanremo dopo due anni di assenza, per portare un messaggio di speranza ai tanti guerrieri che lottano contro la malattia. Il musicista, in lotta da tempo con una grave malattia, si esibirà mercoledì 7 febbraio.

Allevi a Sanremo: "Torno a suonare e parlerò della malattia"

Allevi a Sanremo: "Torno a suonare e parlerò della malattia"

"Sono davvero onorato per questo invito a Sanremo. Chissà che emozione sarà suonare di nuovo il pianoforte davanti al pubblico". Maglietta e berretto nero, Giovanni Allevi ha commentato così, in un video diffuso dal Tg1, la notizia del suo ritorno dal vivo in occasione del Festival, nella serata di mercoledì 7 febbraio, annuncio fatto dal direttore artistico del Festival, Amadeus. "Avrò – ha aggiunto Allevi, che ha 54 anni ed è in lotta da tempo per una grave malattia – anche la grande responsabilità di lasciarvi una riflessione nel mezzo di una battaglia contro la malattia, non ancora del tutto vinta".

Il musicista, che fu ospite al Festival nel 2015 e non suona dal vivo da due anni, ha aggiuto: " Sarò la voce dei tanti guerrieri che affrontano la sofferenza portando in fondo al cuore un forte attaccamento alla vita. Grazie Amadeus! Ci vediamo a Sanremo!"

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro