Il principe William (LaPresse)
Il principe William (LaPresse)

Londra, 18 maggio 2019 - Un "dolore senza eguali" con "crude emozioni che ancora ribollono dentro di me". Sono passati più di 20 anni dalla morte di Lady Diana, ma per il principe William il dolore per la perdita della madre non è mai scomparso. Il Duca di Cambridge lo ha confessato in un'intervista per un documentario della Bbc che affronta i temi della perdita, della sofferenza e della salute mentale. Argomento, quest'ultimo, su cui William, assieme al fratello Harry e la moglie Kate, è stato molto attivo negli ultimi anni.

Il primogenito di Carlo e Diana ed erede al trono britannico, nell'intervista, ha anche sottolineato che un certo atteggiamento di rigidità considerato tipico britannico ('stiff upper lip' ndr) aveva un senso in tempi difficili, ma la gente ha anche bisogno "di rilassarsi un po' e riuscire a parlare delle proprie emozioni, perchè non siamo robot" ha detto.