Venerdì 24 Maggio 2024

Orche affondano uno yacht a Gibilterra. Salvi i due passeggeri

Orche assassine speronano e affondano yacht nelle acque marocchine senza vittime. Incidente ricorrente nell'area dello stretto di Gibilterra. Scienziati ipotizzano comportamento imitatore o giocoso.

Orche affondano uno yacht a Gibilterra. Salvi i due passeggeri

Orche affondano uno yacht a Gibilterra. Salvi i due passeggeri

Un numero imprecisato di orche assassine ha speronato e fatto affondare uno yacht di 15 metri – senza causare vittime – nelle acque marocchine dello stretto di Gibilterra, nel punto in cui l’Oceano Atlantico incontra il Mar Mediterraneo. Lo ha riferito il servizio di soccorso marittimo spagnolo, precisando che dopo aver ricevuto l’allarme, una petroliera in transito ha preso a bordo i due passeggeri dell’Alboran Cognac e li ha trasportati fino a Gibilterra. Gli occupanti della barca a vela – lasciata poi alla deriva e affondata – hanno raccontato di aver sentito colpi improvvisi allo scafo e al timone prima che lo yacht cominciasse a imbarcare acqua.

L’incidente, avvenuto domenica alle 9 ora locale, è l’ultimo di una lunga serie di speronamenti di orche, ricorrenti nell’area dello stretto di Gibilterra e al largo della costa atlantica del Portogallo e della Spagna nord-occidentale. Gli scienziati pensano che questi mammiferi estremamente intelligenti potrebbero mostrare un comportamento imitatore o giocoso.