Venerdì 24 Maggio 2024

Il generale Budanov in pressing sulla Germania per i missili ‘intelligenti’ Taurus: ecco perché possono essere la svolta

Il capo dei servizi segreti di Kiev in un’intervista alla tv tedesca Ard prevede una nuova offensiva russa a maggio e chiede certezze sull’invio di super armi. Che caratteristiche hanno

Roma, 7 aprile 2024 – Kyrylo Budanov prevede una nuova offensiva russa in Ucraina a fine maggio e punta le speranze sui missili da crociera Taurus che la Germania si è impegnata a consegnare. Così il capo dell’intelligence in un’intervista alla televisione tedesca Ard.

Il generale Budanov, capo degli 007 di Kiev, e un missile tedesco Taurus
Il generale Budanov, capo degli 007 di Kiev, e un missile tedesco Taurus

Cosa sono i missili Taurus

A metà marzo il Bundestag si è opposto all’invio di missili Taurus all’Ucraina. Kiev punta ad ottenere i missili tedeschi a lungo raggio, un’arma considerata fondamentale nella guerra contro la Russia. Questi missili consentirebbero alle forze armate ucraine di colpire l’esercito russo in profondità. La caratteristica letale dei missili è la testata intelligente Mephisto. I missili, però, avrebbero anche la capacità di arrivare in territorio russo e portare la guerra stabilmente al di là del confine: un rischio che la Germania non è assolutamente disposta a correre. 

Le parole di Budanov

Budanov confida che l’UE compenserà la mancanza di aiuti statunitensi. E punta sui missili Taurus. “Ci renderebbero sicuramente la vita più facile”, ha detto Budanow. “Per colpire i centri di comando, per colpire alcuni obiettivi molto importanti, è un’arma eccellente”. Mentre prevede che “le azioni offensive russe si intensifichino nella tarda primavera e all’inizio dell’estate - ha affermato -. Soprattutto nella zona del Donbass”. “Si spingeranno un po’ più vicino a Chaziv Yar. Si muoveranno verso la città di Pokrovsk, nella direzione strategica di Pokrovsk.” La città si trova a circa 70 chilometri a nord-ovest di Donetsk, nell’Ucraina orientale. Attualmente, ha fatto sapere il capo degli 007 ucraini, Kiev ha urgentemente bisogno di “quantità aggiuntive di sistemi di artiglieria, quantità aggiuntive di munizioni”. Senza un sostegno duraturo, le cose saranno “catastroficamente difficili” per l’ Ucraina, ha aggiunto.

Chi è Kyryl Budanov

Il ‘generale ragazzino Kyryl Budanov, 38 anni, è tra gli incubi peggiori di Mosca. A maggio dell’anno scorso si è parlato di lui come del possibile regista degli attacchi di Kiev alla Russia a colpi di droni. Budanov è a capo degli 007 ucraini dal 2020.

Approfondisci:

Zelensky disperato, ora parla di sconfitta. Nelli Feroci: non è la resa. "Ma considera perso l’Est"

Zelensky disperato, ora parla di sconfitta. Nelli Feroci: non è la resa. "Ma considera perso l’Est"