Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
10 apr 2022

"Attenti al populismo di sinistra, Marine Le Pen potrebbe pescare voti lì"

Elezioni Francia, sfida al ballottaggio. Secondo l’analista francese Brice Couturier, la leader nazionalista ha un bacino di recupero maggiore del rivale

10 apr 2022
giovanni serafini
Esteri
Marine Le Pen, 53 anni, va al ballottaggio con Macron. Sopra, Brice Couturier (72)
Marine Le Pen, 53 anni, va al ballottaggio con Macron
Marine Le Pen, 53 anni, va al ballottaggio con Macron. Sopra, Brice Couturier (72)
Marine Le Pen, 53 anni, va al ballottaggio con Macron

PARIGI - "Un successo innegabile di Emmanuel Macron. Insperato. Ho tirato un respiro di sollievo, ormai temevamo tutti il peggio. Non solo Macron è al primo posto in classifica, ma ha ottenuto un risultato maggiore rispetto al primo turno del 2017. I giochi restano tuttavia aperti. La possibilità che Marine Le Pen ce la faccia al secondo turno sono intatte, perché Macron ha un settore limitato in cui pescare voti, mentre quello della Le Pen è tuttora importante". È il commento a caldo di Brice Couturier mentre sfilano gli exit poll del primo turno elettorale. Docente di geopolitica europea all’università Paris Est, Brice Couturier è autore del saggio Macron, un presidente filosofo e di Millennials, puritanesimo, vittimismo, identità e censura. I sondaggi che vedevano uno scarto di soli 2 punti fra Macron e Le Pen hanno sbagliato? "Questa è stata una campagna strana in cui molti intervistati non hanno detto la verità. Detto questo, la distanza fra i due concorrenti non è enorme. E non nascondiamoci che Marine Le Pen è comunque pericolosa per Macron visto che il 24 aprile potrà fare il pieno dei voti estremisti, compresi quelli di parte della gauche, mentre Macron ha già fagocitato in gran parte quelli dei suoi alleati". Marine Le Pen ha cambiato look in questa campagna elettorale. Ha fatto bene? "È cambiata solo in superficie. Si è laccata le unghie, sorride, ci tiene ad apparire più gradevole, più amabile, ma dentro è rimasta la stessa. Se diventerà presidente, Putin potrà contare su una stretta alleanza con la Francia che darà fiato a tutti i populisti d’Europa, in Italia, in Ungheria, in Polonia e via dicendo. È grazie a Zemmour che Marine ha dato l’impressione di cambiare. Lui ha pigiato al massimo l’acceleratore a destra e lei al suo confronto è sembrata ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?