Martedì 23 Luglio 2024

Orban a Kiev: “Subito tregua in Ucraina”. Zelensky: “Pace giusta”

Mosca distrugge 7 jet militari ucraini in un attacco missilistico. Cremlino: “Nessuna aspettativa dalla visita del premier ungherese”. Usa: altri 2,3 miliardi di aiuti militari all’Ucraina

Roma, 2 luglio 2024 – Il primo ministro dell'Ungheria, Viktor Orban, che da ieri ha assunto la presidenza semestrale dell'Unione europea, è arrivato a Kiev per la sua prima visita in Ucraina dall'invasione russa del 2022. 

Orban ha detto a Zelensky di reclamare “un cessate il fuoco immediato” per “accelerare i negoziati di pace”. Zelensky ha risposto che l'Ucraina, massacrata dalla guerra, ha bisogno di “una pace giusta”.

Per Orban, leader dell'estrema destra euroscettica e con posizioni più vicine al Cremlino che a Kiev, è la prima visita in Ucraina all'indomani dell'assunzione da parte del suo Paese della presidenza di turno dell'Unione europea. Secco il commento del Cremlino: la Russia “non ha alcuna aspettativa” in merito all’incontro, fa sapere il portavoce Peskov. 

Orban a Kiev da Zelensky (foto Ansa)
Orban a Kiev da Zelensky (foto Ansa)

Le notizie in diretta

15:04
Usa: altri 2,3 miliardi di aiuti militari all'Ucraina

Il segretario alla Difesa americana ha annunciato un nuovo pacchetto di aiuti alla sicurezza per l'Ucraina da 2,3 miliardi di dollari. 

12:07
Zelensky a Orban: "L'Europa mantenga l'aiuto militare a Kiev"

È importante che l'Europa mantenga il sostegno militare all'Ucraina mentre l'esercito sta lottando per contenere gli attacchi sferrati dalla Russia: lo ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky durante un incontro con la stampa alla presenza del premier ungherese, Viktor Orban. "È molto importante per tutti noi in Europa che il sostegno dell'Europa all'Ucraina rimanga ad un livello sufficiente, anche per quanto riguarda la nostra difesa dal terrore russo", ha dichiarato Zelensky. 

11:30
Orban: "Tregua". Zelensky: "Pace giusta"

Il premier ungherese e presidente di turno dell'Ue, Viktor Orban, in visita a Kiev, ha detto a Volodymyr Zelensky di reclamare "un cessate il fuoco immediato" per "accelerare i negoziati di pace". Zelensky ha risposto che l'Ucraina, massacrata dalla guerra, ha bisogno di una "pace giusta".

"Apprezziamo che la visita avvenga subito dopo l'inizio della presidenza ungherese dell'Unione europea", ha detto il leader ucraino in conferenza stampa, sostenendo che "questa e' una chiara indicazione delle nostre priorità europee comuni, di quanto sia importante portare una pace giusta in Ucraina".

10:50
Il commento di Mosca sulla visita di Orban a Kiev

La Russia "non ha alcuna aspettativa" in merito alla visita in corso a Kiev di Viktor Orban. Lo ha detto il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov. "È chiaro che l'Ungheria, che ha assunto la presidenza della Ue, deve svolgere le sue funzioni", ha aggiunto il portavoce, citato dall'agenzia Ria Novosti. Peskov ha detto che Orban non ha avuto colloqui con la Russia prima della visita. 

 

09:46
"Orban e Zelensky discuteranno di pace"

"L'argomento più importante in discussione" a Kiev fra Victor Orban e Volodymr Zelensky, "è la possibilità di costruire la pace": lo ha dichiarato il portavoce del premier ungherese, citato dal canale di notizie ungherese Mti. Il portavoe di Orban, Bertalan Havasi, ha aggiunto che i due leader discuteranno anche di rapporti bilaterali. Ieri Zelensky ha detto di sperare che il semestre ungherese dell'Ue "promuova efficacemente i nostri valori, obiettivi e interessi condivisi europei. Nel suo cammino verso l'Ue, l'Ucraina è pronta a contribuire a questi sforzi e al rafforzamento della nostra Europa", ha aggiunto Zelensky.

Orban e Zelensky in un'immagine diffusa dallo staff del primo ministro ungherese (foto Ansa)
Orban e Zelensky in un'immagine diffusa dallo staff del primo ministro ungherese (foto Ansa)
07:47
Olanda: presto primi F16 a Kiev

I primi caccia F-16 dei 24 promessi dall'Olanda arriveranno presto in Ucraina, ha dichiarato il governo olandese uscente. L'Olanda ha finalizzato le licenze di esportazione per la consegna degli F-16 all'Ucraina, ha dichiarato il ministro della Difesa olandese Kajsa Ollongren in una lettera al Parlamento. Nella lettera, Ollongren non ha rivelato il numero di aerei del primo lotto e la data esatta di consegna, adducendo considerazioni di sicurezza.

07:27
Distrutti 7 jet militari ucraini in un attacco missilistico

I russi hanno distrutto sette aerei ucraini durante un attacco missilistico all'aeroporto di Mirgorod nella regione di Poltava, lo ha riferito il ministero della Difesa citato dall'agenzia Ria Novosti. "Gli equipaggi dell'Iskander-M OTRK delle Forze Armate della Federazione Russa hanno lanciato un attacco missilistico di gruppo sul parcheggio degli aerei delle Forze Armate ucraine presso l'aeroporto di Mirgorod. Il controllo obiettivo ha confermato la distruzione degli aerei militari", si legge nel messaggio. Nell'attacco, cinque caccia multiruolo operativi Su-27 sono stati distrutti e altri due, che erano in riparazione, sono stati danneggiati.

Mosca diffonde il video