Un'ambulanza francese (Ansa)
Un'ambulanza francese (Ansa)

Parigi, 17 febbraio 2018 - Orrore a Parigi, dove un corpo di donna con la testa decapitata è stato trovato oggi in un appartamento di rue Teophile Roussell, nel dodicesimo arrondissement, nel quartiere orientale della capitale francese. Secondo il quotidiano LCI, uno dei suoi figli si sarebbe presentanto in un commissariato di Seine-Saint-Denis e avrebbe confessato il delitto. La vittima è una donna di 60 anni che nell'ottobre scorso aveva sporto denuncia nei confronti del figlio che minacciava di ucciderla. L'uomo, 33 anni, soffre di disturbi psichici gravi. 

Emergono alcuni dettagli raccapriccianti dell'omicidio. I servizi di soccorsi, giunti sul posto intorno a mezzogiorno, avrebbero trovato subito il corpo della vittima. Ma solo in un secondo momento sarebbe stata individuata la testa, nascosta nel forno. A lanciare l'allarme uno dei figli della donna che non riusciva a rintracciarla e che ha subito espresso agli agenti i sospetti sul fratello schizofrenico. La polizia giudiziaria francese ha aperto un'inchiesta sul caso.