Carrie Symonds con il premier Boris Johnson (Ansa)
Carrie Symonds con il premier Boris Johnson (Ansa)

Londra, 4 aprile 2020 - Carrie Symonds ha avuto i sintomi del Coronavirus, la compagna e futura sposa di Boris Johnson lo ha scritto oggi su Twitter, aggiungendo di essere guarita. La Symonds, 31 annni, è incinta del premier britannico. 

Sky News riferisce che la fidanzata del primo ministro conservatore è stata in isolamento, a letto da una settimana con i sintomi del Covid-19, anche se, a differenza di Johnson, non ha fatto il tampone: "Mi sento più forte e sono in via di guarigione".  

Il premier è auto-isolato da otto giorni positivo al virus, con sintomi "lievi", ma persistenti. La coppia ora vive in alloggi separati per precauzionale.

"Essere incinta con il Covid-19 è ovviamente preoccupante. Per le altre donne incinte, vi prego di leggere e seguire le indicazioni più aggiornate che ho trovato rassicuranti" ha scritto nei vari post la Symonds, aggiungendo il link al Royal College of Obstetricians and Gynaecologist.

FOCUS Il link per il download della app AutoCert19 per chi possiede un dispositivo mobile Apple: https://onelink.to/autocert19