Mercoledì 19 Giugno 2024

Austria, il ghiacciaio si scioglie: trovato il corpo di un alpinista scomparso 22 anni fa

Il cadavere era a 2.900 metri, sul ghiacciaio austriaco dello Schlatenkees nel parco nazionale degli Alti Tauri

Il ghiacciaio austriaco di Schlatenkees

Il ghiacciaio austriaco di Schlatenkees

Bolzano, 22 agosto 2023 - Lo scioglimento dei ghiacci ha permesso il ritrovamento del cadavere di un alpinista scomparso 22 anni fa. Le torride temperature in quota stanno accelerando lo scioglimento dei ghiacciai alpini, e una guida austriaca si è così imbattuta in una corpo fatto a 2.900 metri, sul ghiacciaio austriaco dello Schlatenkees nel parco nazionale degli Alti Tauri.

Approfondisci:

Monte Bianco: individuati due cadaveri a 3.800 metri, forse sono gli alpinisti dispersi dall’11 luglio

Monte Bianco: individuati due cadaveri a 3.800 metri, forse sono gli alpinisti dispersi dall’11 luglio

Il cadavere era sulla cresta montuosa tra Tirolo e Salisburghese e non distante dai confini italiani dell'Alta Valle Aurina. Secondo i primi accertamenti potrebbe appartenere a un uomo di quella zona che all'epoca della scomparsa aveva 37 anni fa. A riprova della sua identità, che si conoscerà con certezza solo dopo l'esame del DNA tra qualche settimana, a poca distanza dal corpo è stato trovato uno zaino con all'interno contanti, patente di guida e una carta bancomat.

Approfondisci:

Previsioni meteo: ancora caldo a 40° e 19 città da bollino rosso. Da domenica rischio fenomeni estremi

Previsioni meteo: ancora caldo a 40° e 19 città da bollino rosso. Da domenica rischio fenomeni estremi