Vivendi punta con decisione sulla Spagna e lo fa con le sue modalità classiche: poche parole e acquisto di azioni. Il gruppo media francese guidato da Vincent Bolloré (foto) ha infatti acquistato prima il 7,6% dell’iberica Prisa e ora è salita al 9,9% del gruppo che ha tra le sue pubblicazioni quella di El País, il primo quotidiano del Paese, ma anche As, il secondo quotidiano sportivo iberico, e Cinco Dias, il secondo quotidiano finanziario. Controlla anche ElHuffPost, S Moda, MeriStation e Planeta Futuro. Oltre a una forte penetrazione in America Latina, Prisa in Francia è azionista di Le Monde con il 20%.