Terna, 'per Pniec e Fit for 55 serve semplificare procedure'

'Dl Energia ha previsto portale per rete, rinnovabili, accumuli"

Terna, 'per Pniec e Fit for 55 serve semplificare procedure'

Terna, 'per Pniec e Fit for 55 serve semplificare procedure'

"Per conseguire gli obiettivi fissati a livello europeo e nazionale dal pacchetto di misure Fit-for-55 e dal nuovo Pniec, favorendo lo sviluppo delle reti elettriche e l'integrazione delle fonti rinnovabili, è necessario accelerare il percorso di semplificazione delle procedure autorizzative". Lo ha dichiarato Francesco Salerni, Direttore Industrial Program Management Office di Terna, durante l'audizione in Commissione Ambiente del Senato. "In quest'ottica - ha proseguito Salerni - abbiamo accolto con favore quanto previsto dal Dl Energia. In particolare, la misura che prevede la realizzazione e la gestione, da parte di Terna, di un Portale digitale che assicurerà una programmazione efficiente e coordinata delle infrastrutture di rete, degli impianti rinnovabili e dei sistemi di accumulo". "Gli interventi di sviluppo di Terna - ha aggiunto Salerni - garantiranno una maggiore resilienza, efficienza e sostenibilità del sistema elettrico. Il rafforzamento delle interconnessioni con l'estero contribuirà all'aumento della capacità di scambio con i paesi confinanti e allo sviluppo di una rete elettrica europea solida e avanzata".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro