Lunedì 15 Aprile 2024

A2a punta ad un utile netto di oltre 1 miliardi nel 2035

Margine operativo lordo oltre 3,2 miliardi, cedola +3% all'anno

A2a punta ad un utile netto di oltre 1 miliardi nel 2035

A2a punta ad un utile netto di oltre 1 miliardi nel 2035

A2a nel piano strategico 2024-2035 prevede un margine operativo lordo ordinario in crescita da 1,9 miliardi nel 2023 a 2,2 miliardi nel 2026, a 2,6 miliardi nel 2030 e superiore a 3,2 miliardi nel 2035. L'utile netto ordinario mostra un trend di crescita coerente con l'andamento della marginalità operativa, da 0,6 miliardi di euro nel 2023 e nel 2026 a 0,7 miliardi nel 2030 e risulta maggiore di 1 miliardo di euro al 2035. La politica dei dividendi prevede una crescita sostenibile del dividendo per azione di almeno il 3% annuo nel periodo di piano. "Presentiamo oggi un nuovo Piano industriale che traguarda il 2035, anno chiave in Europa per la transizione ecologica", afferma l'amministratore delegato Renato Mazzoncini. "Il gruppo - aggiunge - ha dimostrato la capacità di raggiungere importanti obiettivi industriali ed economici, in anticipo rispetto a quanto previsto nel primo piano decennale presentato nel gennaio del 2021. Forti di questi risultati abbiamo scelto un orizzonte più ampio, per definire un traguardo intermedio rispetto al net zero del continente al 2050. Abbiamo aumentato gli investimenti a 22 miliardi, di cui il 44% destinati a business con bassa volatilità, per infrastrutture dedicate all'Economia circolare e alla Transizione energetica che si confermano i pilastri della nostra strategia".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro