Giovedì 23 Maggio 2024
SOFIA SPAGNOLI
Economia

I supermercati aperti il primo maggio 2023

Ecco i punti vendita a disposizione per la spesa

Un supermercato (foto Ansa)

Un supermercato (foto Ansa)

Lunedì primo maggio è la Festa dei Lavoratori, celebrata da oltre un secolo in Italia e in altri paesi del mondo per ricordare le molte lotte per i diritti dei lavoratori. Le scuole e gli uffici rimarranno chiusi e anche i negozi abbasseranno le serrande. Ma alcuni supermercati e centri commerciali hanno scelto di rimanere aperti e a disposizione dei clienti: anche il 1° maggio, quindi, c'è la possibilità di fare la spesa ma con qualche accortezza. Vediamo insieme quali punti vendita saranno aperti.

Approfondisci:

Buon 1 maggio 2023: frasi celebri per la Festa dei lavoratori

Buon 1 maggio 2023: frasi celebri per la Festa dei lavoratori

Esselunga

Tutti i punti vendita di Esselunga, circa 172 su tutto il territorio italiano, rimarranno chiusi sia domenica 30 aprile che il primo maggio per tutto il corso della giornata. Pam

Meglio tentare una ricerca nel caso di Pam: la maggior parte dei punti vendita saranno aperti, ma alcuni adotteranno l’orario festivo. Per non rischiare di fare giri a vuoto, basta verificare le aperture andando sul sito pampanorama.it, nella sezione “negozi”. A quel punto è sufficiente inserire il nome della città di riferimento. Così saranno visibili gli orari e le aperture speciali. Penny Market

Serrande alzate mezza giornata per quasi tutte le sedi di Penny Market. Alcuni punti vendita, invece, spezzeranno la giornata. Per verificare gli orari di apertura, basta controllare la schermata principale al sito www.penny.it. Lì troverete un pdf relativo alle aperture speciali del Primo Maggio.

Conad

Le aperture dei negozi Conad in tutta Italia sono decise in autonomia dai soci titolari dei punti vendita. Per verificare le aperture e gli orari del punto vendita più vicino si può consultare la pagina dedicata.

Coop

Serrande abbassate per quasi tutti i punti vendita Coop e Ipercoop. Qualche piccolissima eccezione per i punti Nova Coop. In ogni caso, per scoprire le aperture straordinarie basta andare sul sito ufficiale, selezionare “negozi e promozioni” e inserire il nome della città. Quindi, schiacciare sull’icona con il megafono per vedere le aperture speciali. Md e Lidl

Un giorno di stop, invece, per tutte le sedi Md. Anche la catena Lidl chiuderà la maggior parte delle proprie sedi. Ma sul sito web ufficiale è possibile verificare se sono previste aperture straordinarie e con quali orari. Il Gigante

Serrande alzate per tutte le sedi de il Gigante. La maggior parte dei market manterrà l’orario normale, pochissimi, invece, faranno mezza giornata. Si possono sempre controllare le aperture speciali andando sul sito ufficiale, andando su “punti vendita” e, infine, cliccando sulla voce “prossime aperture festive” Carrefour

Diversa la situazione Carrefour, sia nella versione iper, market ed express. Ingrediente dimenticato? Qui molto probabilmente potrete trovarlo. Per averne la certezza, meglio andare sul sito www.carrefour.it, schiacciare sulla voce “punti vendita” e guardare gli orari del market più vicino a casa. Bennet

Apertura speciale anche per molti punti vendita Bennet: alcuni mantengono l’orario continuato, altri alzeranno le serrande per metà giornata. Anche in questo caso meglio verificare andando sul sito nella sezione punto vendita, e cercando l’apertura del Bennet più vicino a te.

Interspar, Despar ed Eurospar

Anche in questo caso, apertura speciale: quasi tutti i punti vendita della catena mantengono l’orario continuato. Sempre meglio verificare gli orari direttamente dal sito.

Todis

Meglio una chiamata nel caso di Todis. Le aperture straordinarie non sono specificate sul sito ufficiale, meglio cercare una controprova contattando direttamente il supermercato.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro