ASviS Live: presentazione del Rapporto Territori 2023

Quanto sono sostenibili regioni, province e città italiane? Il documento dell’Alleanza fa il punto sui progressi e i ritardi, la coerenza delle politiche, buone pratiche e proposte. Il ministro Fitto tra i partecipanti all’evento.

Presso la Plenaria Marco Biagi di Villa Lubin a Roma, sede del Consiglio nazionale dell’economia e del lavoro (Cnel), si tiene la presentazione del Rapporto ASviS sui Territori 2023. Il documento illustra, attraverso dati e grafici, il posizionamento di regioni, province, città metropolitane, aree urbane e comuni rispetto ai 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) dell’Agenda 2030, sottoscritta nel 2015 da 193 Paesi delle Nazioni Unite inclusa l’Italia per garantire la sostenibilità dello sviluppo sul piano ambientale, sociale ed economico.

Il Rapporto, realizzato con il supporto incondizionato di Federcasse, comprende anche una rassegna delle esperienze internazionali ed europee di territorializzazione degli SDGs e approfondisce l’attuazione della Strategia nazionale per lo sviluppo sostenibile approvata a settembre, il tema della coerenza delle politiche, il sistema multilivello di Strategie e Agende territoriali per lo sviluppo sostenibile, le disuguaglianze tra territori e i rischi naturali e antropici. I capitoli conclusivi contengono una selezione di buone pratiche e le proposte dell’ASviS sui temi prioritari.

Durante l’incontro, che vedrà la partecipazione di rappresentanti degli enti locali, istituzioni, esperte ed esperti, si terrà anche un dialogo tra Enrico Giovannini, direttore scientifico dell’ASviS, e Raffaele Fitto, ministro per gli Affari europei, il Sud, le politiche di coesione e il Pnrr.

IL PROGRAMMA

10:00 – 10:20 Introduzione

Renato Brunetta, presidente del Cnel Pierluigi Stefanini, presidente dell’ASviS

10:20 – 10:50 Il Rapporto Territori dell’ASviS

Silvia Brini, Ispra e co-coordinatrice del Gruppo di lavoro dell’ASviS sul Goal 11

Manlio Calzaroni, responsabile dell’Area ricerche dell’ASviS

Walter Vitali, Urban@it e co-coordinatore del Gruppo di lavoro dell’ASviS sul Goal 11

10:50 – 11:20 Buone pratiche territoriali

Samir de Chadarevian, responsabile delle buone pratiche del Gruppo di lavoro sul Goal 11

Graziella Portia, Sustainability Officer 012factory Spa Società Benefit

William Revello, direttore esecutivo Fondazione Ufficio Pio della Compagnia di San Paolo

Simona Solvi, presidente Start-working Pontremoli Aps

11:20 - 12:20 Il Piano di accelerazione per gli SDGs e la sostenibilità dei territori

Sergio Gatti, direttore generale Federcasse

Silvia Grandi, direttrice generale Economia circolare del ministero dell’Ambiente e la sicurezza energetica

Enzo Lattuca, sindaco di Cesena e presidente della Provincia di Forlì-Cesena

Roberto Occhiuto, presidente della Regione Calabria

Maria Terranova, sindaca di Termini Imerese e vicepresidente Anci

12:20 - 12:50 La posizione del Governo

Enrico Giovannini, direttore scientifico dell’ASviS, dialoga con Raffaele Fitto, ministro per gli Affari europei, il Sud, le politiche di coesione e il Pnrr

12:50 – 13:00 Conclusioni

Marcella Mallen, presidente dell’ASviS

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro