Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
20 giu 2022

Accumuli elettrici, una chance per il Belpaese

20 giu 2022

LA POLEMICA continua fra le compagnie elettriche, che portano avanti il progetto d’installare 60 gigawatt rinnovabili in tre anni, e il ministero della Transizione ecologica, che respinge il piano di Elettricità Futura, perché nella rete italiana non ci sono abbastanza accumuli per integrare queste fonti incostanti. "Ci vorrebbero 10 miliardi di euro solo per le batterie", ha dichiarato recentemente il ministro Roberto Cingolani (a destra, in alto), in polemica con il presidente dell’associazione confindustriale Agostino Re Rebaudengo (a destra, al centro). Il ministro, nella sua foga, dimentica però una tecnologia matura, disponibile anche in Italia ma sempre più trascurata: gli accumuli idroelettrici potrebbero risolvere i problemi di stoccaggio dell’energia da fonti rinnovabili. Uno degli esempi più potenti di questa evidenza si trova in Spagna, dove l’energia eolica nell’ultimo decennio è aumentata a ritmi vertiginosi, passando dal 6% della produzione elettrica nazionale nel 2004 al 23% di oggi. È naturale, dunque, che proprio in Spagna ci si ponga il problema degli accumuli e qui la soluzione è stata trovata investendo nelle centrali idroelettriche a ciclo chiuso, come quella di Cortes-La Muela, sul fiume Jùcar. Lo Jùcar nasce alle spalle di Valencia e scorre tra picchi e vallate nel massiccio del Caroig, con frequenti salti d’acqua, ma il salto più ardito è opera dell’uomo. Iberdrola ha chiuso con delle dighe un bacino in cima al plateau de La Muela, alto 900 metri, e un altro 500 metri più in basso, realizzando con un investimento di 1,2 miliardi di euro la più grande centrale idroelettrica a ciclo chiuso d’Europa, con una potenza di 1.762 megawatt, equivalente a due centrali nucleari e capace di coprire i consumi di 500mila abitazioni. Questa enorme ‘batteria’ serve ad accumulare l’energia in eccesso prodotta dai campi eolici quando c’è molto vento e poco fabbisogno, per poi rilasciarla nei ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?