Giovedì 13 Giugno 2024

Oltre ogni limite: super DesertX e Tracer 7 da sballo

La Ducati DesertX è una moto che ha nell’off-road il suo territorio naturale

La Ducati DesertX è una moto che ha nell’off-road il suo territorio naturale

Per andare oltre. Sempre, comunque. E ovunque. La Ducati DesertX è una moto che ha nell’off-road il suo territorio naturale e che sposta il confine di quello che si può fare con una Ducati. Le dune dei deserti, gli stretti sentieri fuoristrada, le strade sterrate e quelle dei passi di montagna: con la DesertX i sogni dei motociclisti non conoscono più limiti. Equipaggiata con ruota anteriore da 21” e ruota posteriore da 18”, DesertX è stata progettata per affrontare anche l’off-road più impegnativo.

La moto è visivamente composta da 3 macro elementi: un volume unico che comprende il serbatoio e le carenature laterali, la sella e il parabrezza che integra il distintivo doppio faro anteriore e che rafforza ulteriormente l’unicità della moto. Lo schema adottato per la ciclistica della nuova Ducati DesertX prevede un nuovo telaio a traliccio in acciaio, che lavora in combinazione con sospensioni a lunga escursione in grado di garantire un comportamento ottimale anche nel fuoristrada più impegnativo. La DesertX, come si è capito, monta ruote del tutto inedite per una Ducati, nelle misure di 21 pollici all’anteriore e 18 pollici al posteriore: le misure tipiche delle moto da fuoristrada. Il settaggio della potenza frenante (marchiato Brembo) è stato studiato per offrire grande modulabilità nella guida in off-road e su fondi difficili, ma anche la giusta potenza nell’utilizzo stradale.

La Tracer 7 (siamo in casa Yamaha) è stata progettata e studiata per prestazioni straordinarie, con livelli elevati di comfort e stile dinamico, in quasi tutte le situazioni di guida. La carrozzeria sportiva con i potenti doppi fari a LED conferisce alla Tracer 7 un look ancora più audace e aggressivo. Il parabrezza regolabile aumenta il comfort durante i lunghi tragitti. Con le sospensioni regolabili, un’ergonomia migliore, questa moto Sport Touring è pronta a darti più emozioni, più comfort e più divertimento. Disponibile anche in versione 35 kW mezza carena con un muso aggressivo motore CP2 conforme alla normativa euro 5 a elevata coppia doppi fari a led, luci di posizione e lampeggianti a led La più leggera della categoria sospensioni anteriore e posteriore regolabili parabrezza aerodinamico regolabile con una mano sola posizione di guida dominante ed ergonomia confortevole sella sagomata per pilota e passeggero, per il massimo comfort. Autonomia sulle lunghe distanze display lcd multifunzione Tracer 7 Con licenza per emozionare. Con l’aspetto aggressivo e un’attitudine molto forte, la nuova Tracer 7 è equipaggiata per scatenare l’adrenalina ogni volta che la guidi.

Nate (e si chiude tornando in Italia, in Aprilia) nel 2022 in collaborazione con Enduro Republic – punto di riferimento per tutti gli appassionati di fuoristrada su due ruote – le Tuareg Experience continuano anche nel 2023 con attività studiate ad hoc per consentire a tutti i motociclisti di immergersi nel mondo di Aprilia Tuareg 660 nella maniera più divertente e coinvolgente. Tuareg Experience mette a disposizione dei clienti le Aprilia Tuareg 660 per godere di tre tipologie di attività e offrire così una gamma di esperienze su misura per ciascun livello di capacità tecnica: Tuareg Training, Tuareg Freeride e Tuareg Bivouac.