Domenica 14 Luglio 2024
FRANCESCO PANDOLFI
Economia

Interrail 2023, come funziona e a chi è rivolto

Il progetto prima dedicato ai giovani, ora è aperto a tutti. Partecipano 33 paesi europei

Ragazze in stazione

Ragazze in stazione

Ha ispirato registi, scrittori o ha dato ai giovani europei la possibilità di scoprire il proprio continente. L'Interrail è un viaggio tra le bellezze dell'Europa interamente in treno. Un'esperienza unica che, dal 1972, coinvolge chiunque voglia conoscere l'Europa con un unico biglietto ferroviario, visitando una o più nazioni che aderiscono al progetto, in un determinato periodo di tempo. Un'esperienza d'altri tempi che, nell'era di internet e dei viaggi in aereo sempre più economici, non ha perso il suo fascino anzi ne ha forse guadagnato.

Interrail, pass gratis nel 2023: cos'è, a chi spetta e come ottenerlo

Cos'è l'Interrail

Interrail è un vero e proprio biglietto ferroviario che consente di viaggiare illimitatamente sui treni verso o all'interno dei paesi europei che aderiscono al progetto, nel periodo di tempo previsto dal proprio pass. Istituito nel 1972, originariamente l'Interrail era dedicato ai giovani europei con meno di 21 anni, l'età è poi salita fino ai 26 anni per poi essere definitivamente aperto a tutti. Oggi l'Interrail vede la partecipazione di 33 paesi: Austria, Belgio, Bosnia Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Macedonia settentrionale, Montenegro, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Turchia, Ungheria.

Chi può viaggiare con i pass Interrail

Il pass interrail è destinato ai residenti in Europa, quindi sia ai nati nell'Ue che a coloro che ne sono diventati residenti successivamente. È possibile viaggiare singolarmente o in gruppo, senza limiti di età. I cittadini o residenti extraeuropei possono utilizzare l'Eurail Pass.

I pass interrail

Esistono varie possibilità di viaggio con interrail. I pass a disposizione tra cui scegliere sono due: il global pass e il one country pass. Con il global pass è possibile spostarsi, in un arco di tempo scelto dal viaggiatore, che può andare da 4 giorni fino a un massimo di 3 mesi, in tutti e 33 i paesi che aderiscono al progetto. Il One country pass invece, disponibile per 29 paesi (Austria, Benelux (Belgio, Lussemburgo, Olanda), Bulgaria, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Macedonia del Nord, Norvegia, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Turchia, Ungheria), prevede la possibilità di circolare liberamente su una rete ferroviaria del paese europeo scelto.