Truffe online a Natale, ecco dove si nasconde la minaccia

Le festività rappresentano l'occasione ideale per truffatori e cybercriminali di colpire attraverso attacchi di phishing su larga scala, per questo è importante saper riconoscere le insidie

Truffe online a Natale

Truffe online a Natale

Roma, 24 dicembre 2023 – Navigare sul web a Natale? Attenti alle truffe online. Cartoline elettroniche, offerte di sconti e promozioni, messaggi inviati da colleghi, amici o parenti lontani e notifiche di consegna dai siti di e-commerce rappresentano l'occasione ideale per truffatori e cybercriminali di colpire attraverso attacchi di phishing su larga scala. A mettere in guardia gli italiani è Wallife, startup assicurativa, che indica 3 tra le truffe informatiche natalizie più diffuse da saper riconoscere per evitare di cadere nella rete dei malviventi.  

False e-mail di consegna 

Le false e-mail di consegna rappresentano uno degli attacchi di phishing più diffusi durante la stagione natalizia. Le vittime ricevono un messaggio contraffatto riguardante la mancata consegna di un regalo. L’utente viene urgentemente invitato a cliccare su un link per selezionare un nuovo orario ed è lì che cade nella trappola: infatti viene reindirizzato verso un sito web dannoso che infetta i loro dispositivi con malware.

Biglietti di auguri 

Subito dietro troviamo le eCard di Natale, un modo nuovo e sempre più diffuso per scambiare gli auguri, ma purtroppo proprio per questo motivo terreno fertile per i cybercriminali. Attraverso malware, i truffatori diffondono spyware o virus Trojan, inducendo le persone a visualizzare la card.

Sconti e offerte online 

Spazio anche a sconti e offerte online. I truffatori in questo caso creano finte pagine Url che imitano marchi noti per ottenere informazioni personali degli utenti.

Se vuoi iscriverti al canale WhatsApp di Qn clicca qui