Giovedì 13 Giugno 2024

Spagna, assalto in due chiese col machete Ucciso un sacrestano, la pista jihadista

Migration

Attacco a colpi di katana in due chiese nel sud della Spagna. Una persona è morta – il sacrestano – e altre quattro sono rimaste ferite negli attacchi avvenuti nelle parrocchia di San Isidro e di Nuestra Señora de la Palma di Algeciras, nella provincia meridionale di Cadice. Nel secondo assalto è rimasto ucciso il sacrestano Diego Valencia. Tra i feriti c’è il parroco, che versa in gravi condizioni. L’autore del gesto, un venticinquenne di origine marocchina, è stato fermato. Indossava una jellaba, una tipica tunica del Maghreb, e secondo alcuni testimoni avrebbe urlato "Allah" durante l’assalto.

Gli investigatori della procura nazionale spagnola hanno aperto un’inchiesta per terrorismo dopo l’attentato di matrice jihadista che ha coinvolto le due chiese. L’arrestato non aveva con sé documenti.