Martedì 23 Aprile 2024

Salvatore Colletta, un mistero lungo 32 anni. La sorella: “Un grande dolore ma lo cerchiamo sempre”

Mariagrazia ha 29 anni, non era ancora nata quando il fratello è scomparso da Casteldaccia (Palermo) con l’amico Mariano Farina: era il 31 marzo 1992

Casteldaccia (Palermo), 31 marzo 2024 – Salvatore Colletta è scomparso esattamente 32 anni fa, aveva 14 anni, era il 31 marzo 1992. Svanito nel nulla con l’amico Mariano Farina da Casteldaccia (Palermo ). Era il più grande di 7 fratelli. La sorella Mariagrazia ha 29 anni, non era ancora nata. Al telefono con Qn.net racconta una ricerca della verità fatta di amore e tenacia.

Dopo così tanto tempo quali possibilità ci sono di scoprire com’è andata davvero?

“Bisogna indagare e scavare. Ripartendo dalle testimonianze di chi aveva fatto nomi e cognomi e di colpo non ricorda”.

Tante piste, nessuna conclusione.

“Ci sono persone che hanno aiutato mio fratello e Mariano, gli hanno dato uno zaino, gli hanno dato una coperta. E oggi non parlano perché hanno dimenticato. Anche loro”.

Lei pensa che suo fratello sia ancora vivo?

"Sì, senza ombra di dubbio”.

E perché si nasconde da voi?

“Secondo me non si nasconde. Sa di aver provocato ferite e dolore, ha paura di tornare, sta bene dove sta, ha deciso di farsi la sua vita. Se anche fosse così noi accetteremo tutto”.

La speranza, ancora.

“Finché non hai un corpo da piangere, speri. Se devo pensare male, allora penso che gli sia accaduto un incidente. All’inizio è stata seguita la pista dei nomadi. Io oggi, dopo 32 anni, non smetto di cercare mio fratello. Eppure chi lo ha conosciuto nega quello che ha dichiarato 32 anni fa e dice di non ricordare. Non siamo rassegnati. Cerchiamo ancora la verità”.