15 apr 2022

Repubbliche baltiche Libere da Mosca

1 Estonia

Tallinn si rese sovrana

dal regime sovietico

nel 1991 sull’onda della Lituania. La popolazione

di lingua russofona

è il 25% del totale.

La premier è Kaja Kallas.

2 Lettonia

Sempre dal 1991 anche Riga ha conseguito l’indipendenza. Un quarto della popolazione è russofona. Il primo ministro lettone

si chiama Arturs Karins.

3 Lituania

È stata la prima repubblica baltica a sganciarsi da Mosca nel ’90. Ingrida Šimonytė

è la premier. L’etnia russa

non arriva al 6%

del totale dei residenti.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?