Mercoledì 22 Maggio 2024
RITA BARTOLOMEI
Cronaca

Liliana Resinovich ultime notizie: il marito, l'anniversario e le tappe dell'inchiesta

Oltre sette mesi di misteri nel giallo di Trieste. Sebastiano Visintin: angosciante non sapere nulla. L'avvocato Obizzi, nel collegio che assiste il fratello: attendiamo la notifica del deposito degli atti

Trieste, 21 luglio 2022 - Liliana Resinovich e oltre 7 mesi di misteri nel giallo di Trieste.

Liliana Resinovich, il mistero continua. "La scena sembra costruita". Fissata l'udienza

C’è grande attesa per le decisioni che prenderà la procura diretta da Antonio de Nicolo. L’avvocato di Gorizia Federica Obizzi, nel pool di professionisti che assiste il fratello di Lilly, Sergio, fa sapere: “Attendiamo la notifica del deposito degli atti. Solo allora potremo avere accesso ai documenti. È possibile sia stata chiesta una proroga delle indagini preliminari, non lo sappiamo. Ci deve essere comunque il deposito degli atti e la decisione finale, se archiviare oppure formulare un'imputazione contro qualcuno".

Leggi anche: Liliana Resinovich ultime notizie: le indagini continuano, "nessuna scadenza perentoria"

Liliana Resinovich ultime notizie, il giallo a un bivio. "Troppi misteri, non finisce qui"

Liliana Resinovich, 63 anni, pensionata della Regione Friuli Venezia Giulia, era scomparsa la mattina del 14 dicembre. Il suo corpo, avvolto in due sacchi neri da rifiuti, in testa due buste di plastica, era stato poi ritrovato nel parco dell'ex ospedale psichiatrico, il 5 gennaio. 

Il marito Sebastiano Visintin: “Un’attesa angosciante“

Il marito di Lilly, Sebastiano Visintin, confida al telefono: "Per me è un'attesa angosciante. Trovarsi da un momento all’altro senza la moglie e non sapere ancora oggi come oggi perché e cosa è successo. Suicidio, omicidio, incidente? Non lo so, nessuno lo sa. Questa è una domanda che ogni volta mi fanno tutti. Io sono stato sentito dagli inquirenti ho risposto a tutte le loro domande. Ci sono centinaia di persone che mi scrivono, che ogni giorno mi sono vicine. Sì, ricevo molti messaggi da tutta Italia, mi dicono: guarda Sebastiano stiamo seguendo la storia, siamo veramente colpiti, continua a lottare vedrai che la verità verrà fuori. Ci sono le giornate no, i momenti difficili quando sei a casa solo ma cerco di riprendermi. Il 30 è il nostro anniversario di matrimonio Ci siamo sposati nel 2005, ma eravamo già assieme da 10 anni, io aspettavo il divorzio".

Le parole del procuratore 

L’ultima dichiarazione del procuratore de Nicolo risale al 24 giugno. “Attendiamo la perizia informatica", le parole affidate all'Ansa  a margine di un incontro. "Ci sarà ancora da aspettare per la perizia medico legale", per indisposizione del perito, era stata poi la chiosa.

Il nodo autopsia

Chiarisce l’avvocato Obizzi: "L’esame è stato fatto a gennaio ma l’autopsia è un atto complesso. Sono da considerare anche tutti gli esami che il medico legale ritiene di fare. Aspettiamo".

Liliana Resinovich, 7 mesi di misteri
Liliana Resinovich, 7 mesi di misteri