Il ministro della Salute britannico, Matt Hancock, ha annunciato che la Gran Bretagna sta per lanciare il "primo studio al mondo" sugli effetti di una terza dose del vaccino. I test partiranno agli inizi di giugno, coinvolgeranno quasi 3mila partecipanti e prevedono l’utilizzo di sette vaccini al momento utilizzati nei Paesi occidentali. La pubblicazione dei dati è attesa per settembre, in modo da permettere alle autorità di valutare l’opportunità di un richiamo nella stagione invernale, quando c’è

il picco di infezioni respiratorie.