Sanremo, 7 settembre 2021 - Sanremo sotto attacco hacker, sono stati quattro i tentativi di intrusione informatici durante le dirette televisive della Rai sul web del 71esimo festival della canzone italiana: tutti respinti dalla polizia. Dai controlli poi è partita una perquisizione personale e informatica nei confronti di un uomo che minacciava azioni contro il festival.

Il muro contro i pirati del web è stato eretto con la collaborazione e partnership tra Polizia Postale e delle Comunicazioni e Rai per la tutela delle infrastrutture di rete. La sala operativa Rai, dedicata all'evento, ha effettuato oltre 700 ore di monitoraggio della rete, analizzando miliardi di dati informatici dalle diverse piattaforme social.

Sventati attacchi informatici di natura Ddos - SynFlood diretti verso le infrastrutture di rete durante lo streaming sul canale Raiplay nella giornata di apertura, ma anche nella serata del 4 marzo scorso e durante la finalissima. I numerosi 'pc-zombie' utilizzati per l'attacco informatico provenivano sia dal'Italia che dall'estero.