Sabato 15 Giugno 2024

Angela Celentano, attesa per il test del Dna. Le ultime notizie sulla pista sudamericana

Una 31enne venezuelana condividerebbe una particolare somiglianza e una voglia simile a quella della bambina scomparsa il 10 agosto 1996. I genitori: "È lei"

Angela Celentano com'era e nelle simulazioni di come potrebbe essere

Angela Celentano com'era e nelle simulazioni di come potrebbe essere

Roma, 16 febbraio 2023 - È un'attesa silenziosa, ma carica di fiducia, quella a cui sono sottoposti Maria Staiano e Catello Celentano. I genitori di Angela Celentano, la bambina scomparsa il 10 agosto 1996, quando aveva 3 anni, sul Monte Faito, per 26 anni non hanno mai perso il desiderio di poterla riabbracciare. Ora una nuova fiammella si è accesa, una fiammella di speranza da mantenere accesa fino all'esito degli esami sul dna di una donna venezuelana di 31 anni, un'età compatibile con quella che oggi avrebbe Angela.

La pista sudamericana è l'ultima in ordine di tempo tra quelle battute. La 31enne venezuelana condividerebbe una particolare somiglianza e una voglia sulla schiena simile a quella che caratterizzava il corpo della bimba. A metà gennaio un collaboratore dello studio dell'avvocato Ferrandino ha incontrato in un Paese del Nord Europa la ragazza sospettata di essere Angela Celentano e ha proceduto al prelievo del materiale genetico, spedito poi allo studio legale a Napoli. Da qui il materiale è stato poi inviato a un laboratorio di fiducia, specializzato nell'individuazione di profili dna e in confronti.

I campioni biologici su quella donna sudamericana che tanto assomiglia non solo all'ultimo identikit (realizzato con la tecnica dell'ago progression) di Angela, ma anche alle sorelle Rossana e Noemi, stanno per fornire il verdetto. Un verdetto che purtroppo in altre occasioni ha dato esito negativo. La speranza che la piccola Angela sia viva però non è mai stata sottratta dai cuori di Maria Staiano e Catello Celentano ce hanno lottato per 26 anni e tenuto sempre alta l'attenzione su tutte le segnalazioni, come l'ultima, quella arrivata nel giugno scorso dal Venezuela. Maria e Catello attendono in silenzio, senza parlare: "No comment", è la frase ripetuta da giorni. Maria e Catello rimangono con i piedi per terra insieme alle figlie Rossana e Noemi, ma contano le ore per la consegna del responso.

La storia di Angela Celentano

Angela Celentano è scomparsa la mattina del 10 agosto 1996 mentre si trovava insieme ai genitori sul Monte Faito, dove la Comunità evangelica di Vido Equense era solita ogni anno organizzare una gita estiva. Dopo le 13 il padre Catello Celentano non trova più la figlia. Parte immediata la ricerca di tutti i partecipanti alla gita. Angela viene cercata in ogni direzione, ma la bimba è sparita, non si trova. Maria e Catello non lasciano per giorni il luogo della sparizione della loro piccola. Carabinieri, guardia di finanza, polizia, esercito, unità cinofile, elicotteri: la ricerca della piccola di 3 anni vanno avanti, ma sono senza esito. In questi 26 anni il caso della scomparsa di Angela Celentano si è arricchito di eventi e colpi di scena, tutti però senza un lieto fine. Il mistero di Angela Celentano è infatti ancora irrisolto.