Giovedì 13 Giugno 2024

La ventilazione meccanica controllata

Ricircolo dell'aria

Ventilazione meccanica controllata

Ventilazione meccanica controllata

Sempre più edifici moderni risultano isolati termicamente, una scelta che impone efficienti soluzioni per il rinnovo dell'aria negli ambienti. In questo contesto s'inserisce REHAU, azienda leader in tema di risparmio energetico, che ha ideato un nuovo sistema di ventilazione meccanica controllata decentralizzata: non richiede la realizzazione di un impianto di distribuzione dell’aria, ma è sufficiente un foro sulla parete esterna e l’alimentazione elettrica a 220V, per un’aria filtrata di qualità, il tutto in maniera semplice grazie al pratico kit di montaggio. Il sistema, dotato di scambiatore di calore rigenerativo e disponibile in due versioni, si basa su un ventilatore assiale brushless che prima estrae l’aria viziata della stanza, poi inverte il flusso, preriscaldandola o preraffreddandola. Capace di gestire fino a 16 unità, è provvisto di un telecomando di controllo che prevede tre modalità (automatica, manuale e notturna), scongiura la formazione di muffe e condense, con consumi elettrici minimi e un'etichetta energetica A, che contribuisce a migliorare la classe dell’immobile.