Melbourne, 26 marzo 2017 - Impresa Rossa in Australia. Il Gp d'Australia, primo gran premio del Mondiale di Formula 1 2017, va a Sebastian Vettel, che taglia il traguardo davanti a tutti ed esulta in italiano. "Questa è per noi, grande Ferrari, grazie ragazzi". La monoposto di Maranello era a digiuno di successi da un anno e mezzo. 

Ore 7, puntuale arriva il semaforo verde all'Albert Park di Melbourne ( differite Rai). Lo start di Lewis Hamilton è impeccabile dopo la pole conquistata in qualifica. Ma la Ferrari di Vettel è incollata e approfitta della sosta anticipata dalla Mercedes per accumulare vantaggio. Grande pit stop della Rossa al 24esimo giro: al rientro il tedesco è avanti e accumula vantaggio su vantaggio sul diretto rivale. Al 43esimo precede il britannico di oltre 9''. Inseguono Bottas, Raikkonen, Verstappen. A un giro dalla fine il verdetto è chiaro: Vettel è primo.

Tremate tremate, le Rosse son tornate - di LEO TURRINI

Ecco il podio: Vettel, Hamilton, Bottas. Quarto Raikkonen. Una Ferrari davanti alle Mercedes: l'inno prima tedesco e poi italiano suggella il grande debutto della Sf70h. Bellissimo l'esordio al Mondiale di Antonio Giovinazzi, che chiude al 12esimo posto. Non c'era un pilota azzurro nel Circus da sei anni. 

MARCHIONNE: ERA ORA - "Una grande vittoria per tutti noi, per tutti quelli che lavorano a Maranello", commenta Vettel, che si prende l'abbraccio e i complimenti di Hamilton. Con lui gioisce tutta la scuderia Ferrari e pure Sergio Marchionne: "Era ora - esulta il presidente - Sono contento per la squadra e i nostri tifosi che non ci hanno mai abbandonato. Era da circa un anno e mezzo che aspettavano questa vittoria. È stata un'emozione sentire nuovamente suonare l'inno italiano". Il merito va a tutto il team e naturalmente a Sebastian che "ha fatto una grande gara". Kimi quarto? "Sono sicuro che sarà presto lì a lottare con il compagno". Soddisfatto anche l'ex numero uno di Maranello Luca Cordero di Montezemolo: "Sono molto contento per questa vittoria che dimostra l'ottimo lavoro fatto, e lo sono anche molto perché avviene all'inizio dell'anno che celebra proprio i 70 anni della Ferrari". 

RIVIVI LA DIRETTA

Giro 57 - Vince Vettel! Festa rossa!

Giro 55 - Vantaggio Vettel: +10''!

Giro 54 - Vettel torna a +9''

Giro 49 - Bottas a 2 secondi da Hamilton

Giro 48 - Vettel perde qualcosa: è a 6 secondi su Hamilton

Giro 46 - La classifica: Vettel, Hamilton, Bottas, Raikkonen, Verstappen, Massa, Perez, Kvyat, Sainz e Alonso. Giovinazzi 13esimo

Giro 45 - Finisce la gara di Stroll 

Giro 43 -  Sale a 9″2 il vantaggio di Vettel su Hamilton. 

Giro 40 - In difficoltà Raikkonen, rimontato un secondo al giro da Verstappen.

Giro 36 - Vettel leader a +7''8! Il giro più veloce è quello di Verstappen che incalza la Rossa di Raikkonen. 

Giro 34 - Buon debutto di Giovanizzi, che si trova in 14esima posizione.

Giro 31 - Vettel avanti con un vantaggio superiore ai 6 secondi su Hamilton. Dietro Bottas, Raikkonen, Verstappen. 

Giro 30 - Finito il primo valzer di pit stop. 

Giro 29 - Il pilota di casa Ricciardo si ritira

Giro 24 - Grande pit stop Vettel. Rientro impressionante: è davanti a Verstappen (che deve ancora fermarsi) e davanti a Hamilton!

Giro 23 - Crolla il ritmo di Vettel. 

Giro 17 - Vettel è al comando

Giro 17 - A sorpresa Mercedes anticipa la sosta: Hamilton monta le gomme soft

Giro 15 - Grosjean è costretto a ritirarsi a causa di un guasto. Fumo nero dalla sua monoposto. 

Giro 12 - Primi pit stop

Giro 11 - Altro record per Hamilton. E' il secondo pilota di F1 a superare i 3mila giri in carriera. Come lui solo Schumacher

Giro 10 - Ritmo impressionante di Vettel: il pilota Ferrari al comando dei giri più veloci. 

Giro 7 - Classifica: Hamilton, Vettel, Bottas, Raikkonen, Verstappen 

Giro 7 - Dopo la partenza dai box, Ricciardo riesce a riportarsi sui piloti in coda alla corsa.

Giro 5 -  Vettel incalza: è a meno di un secondo da Hamilton

7.11 - La classifica dopo il primo giro: Hamilton, Vettel, Bottas, Raikkonen, Verstappen, Massa, Grosjean, Sainz, Perez, Kvyat, Alonso

 7.10 - Vettel aggressivo: incollato a Hamilton nel primo giro. 

 7.07 - Si parte! Hamilton mantiene la la prima posizione. Vettel subito dietro

 7.05 - Rinviato il primo start.  Lance Stroll (Williams) era posizionato male in griglia e si va a un nuovo giro di ricognizione. 

 

WAGSF1_21527559_193824