Melbourne, 25 marzo 2017- Il più veloce è ancora lui: Lewis Hamilton conquista la pole position del Gp d'Australia, prima gara del Mondiale 2017 fermando il cronometro su 1:22.188. La Ferrari di Vettel è comunque seconda a 268 millesimi dall'inglese ma soprattutto a soli 25 millesimi dall'altra Mercedes di Bottas. Al quarto posto, un po' staccato dai primi tre, c'è l'altra rossa di Raikkonen.

Terza fila per la Red Bull di Verstappen e, a sopresa, per la Haas di Romain Grosjean, facilitato da un errore di Daniel Ricciardo, andato a muro in Q3 con la sua Red Bull (incidente per fortuna senza conseguenze). 

Australia. Orari tv (diretta Sky e differita Rai)

 Quella conquistata da Hamilton è la sesta pole position (la 62ma della carriera) in Australia su 11 presenze (prima volta nel 2007). Il vice campione del mondo eguaglia così Ayrton Senna, suo idolo, con le qualifiche fatte sue in questo gran premio. Vettel è comunque soddisfatto: "Con il team abbiamo lavorato bene, sono molto felice del mio ultimo giro e domani speriamo di portare a casa un buon risultato".

WAGSF1_21527559_193824