Invece di pensare in grande, cominciate dalle piccole cose. Ad esempio, rispondete al telefono che squilla o leggete le mail accumulate. A volte vi perdete dietro giri di parole e di idee. Mentre gli antagonisti sono già quasi alla meta.