Lunedì 22 Luglio 2024

Quarant'anni con un cuore donato, il record di Bert

Per Guinnes primati trapiantato più lungosopravvivente al mondo

Quarant'anni con un cuore donato, il record di Bert

Quarant'anni con un cuore donato, il record di Bert

Un uomo olandese di 57 anni ha battuto il record mondiale come paziente sottoposto a trapianto di cuore con la sopravvivenza più lunga. Lo riportano i media inglesi. Si tratta di Bert Janssen, che da quasi 40 anni pieni vive con un cuore donato, ricevuto all'Harefield Hospital nel nord-ovest di Londra nel giugno 1984 e il risultato è stato ora riconosciuto dal Guinness dei primati. Janssen afferma di essere "ancora grato per l'incredibile dono" che il suo donatore gli ha fatto. All'uomo è stata diagnosticata una cardiomiopatia dopo aver sviluppato sintomi simil-influenzali quando aveva 17 anni, per la quale è stato candidato al trapianto. Il suo cardiologo nel paese d'origine aveva legami con l'Harefield Hospital e uno dei pionieri dei trapianti, Sir Magdi Yacoub, eseguì l'operazione il 6 giugno 1984. Sposato di due figli, appassionato pilota di alianti, Janssen ha detto che è stato un "onore" aver raggiunto il traguardo del record. "Non avrei mai potuto immaginare che sarei arrivato così lontano", ha detto. "La cosa più importante per me è aver stabilito un punto di riferimento per gli altri - ha concluso -. Ora è ufficialmente dimostrato che è possibile arrivare fin qui avendo il cuore di un donatore. Presumo che il traguardo si sposterà ancora un po' più in là e sarò felice se altri batteranno il mio record a tempo debito".