Venerdì 12 Aprile 2024

Meloni, proposta Irpef su mio indirizzo, ora è più equa

Prima esenti immotivati agricoltori ricchi. Grazie a Mef e Masaf

Meloni, proposta Irpef su mio indirizzo, ora è più equa

Meloni, proposta Irpef su mio indirizzo, ora è più equa

"La scelta di garantire, in un momento di difficoltà del mondo agricolo, un ulteriore intervento di sostegno è frutto del lavoro del ministero dell'Agricoltura e dell'Economia che hanno elaborato una proposta più equa e che raccoglie le istanze" del mondo agricolo dopo il tavolo a Palazzo Chigi. Così la premier Giorgia Meloni: la misura sull'Irpef "proposta dal governo su mio preciso indirizzo, garantisce un intervento progressivo che esenta maggiormente" chi è in "più in difficoltà ed esclude" chi "oggettivamente" non ha bisogno. In questi anni "sono state esentate "immotivatamente anche persone particolarmente ricche". L'intervento garantisce per due anni un nuovo modello fiscale permettendo agli agricoltori di fare scelte di natura imprenditoriale con una prospettiva più ampia rispetto alla sola annualità prevista in precedenza", aggiunge la premier, assicurando che ora il governo avrà un "impegno ancora più forte in Europa dove chiederemo che l'agricoltura venga rimessa al centro del dibattito".