Martedì 16 Luglio 2024

Meloni, in Europa di corsa sulle nomine perché accordo è fragile

Surreale arrivare coi nomi senza fare riflessione sul voto

Meloni, in Europa di corsa sulle nomine perché accordo è fragile

Meloni, in Europa di corsa sulle nomine perché accordo è fragile

"Si è tentato di correre perché i protagonisti si rendono conto che è un accordo fragile". Così Giorgia Meloni, ospite di un evento per i 50 anni de Il Giornale, a proposito delle trattative per gli incarichi apicali europei dopo il primo consiglio europeo informale. "Ho trovato surreale che quando ci siamo incontrati nel primo consiglio successivo alle elezioni alcuni siano arrivati coi nomi senza neanche tentare prima una riflessione su quale fosse l'indicazione cittadini e quale dovesse essere il cambio di passo sulle priorità, io non interpreto la democrazia così, questi sono atteggiamenti che allontanano i cittadini"