Istat, a novembre vendite +0,4% in valore, +0,2% in volume

Sull'anno segnano +1,5% e -2,2%. Volano i discount alimentari

A novembre 2023 si stima, per le vendite al dettaglio, una crescita mensile dello 0,4% in valore e dello 0,2% in volume, determinata soprattutto dall'andamento dei beni non alimentari. Su base annua, le vendite al dettaglio aumentano dell'1,5% in valore e registrano un calo in volume del 2,2%. Lo indica l'Istat diffondendo i dati sul commercio al dettaglio e sottolineando che a livello tendenziale prosegue la diminuzione dei volumi, seppur in modo più contenuto rispetto ai mesi precedenti. Nell'ambito della grande distribuzione sono ancora i discount alimentari a segnare gli incrementi maggiori: a novembre scorso le vendite registrano un +6,9% in valore rispetto allo stesso mese dell'anno precedente. E in undici mesi mettono a segno un +8,5% rispetto al periodo gennaio-novembre 2022.