Lunedì 27 Maggio 2024

Iran, 'se minacciati pronti a cambiare dottrina nucleare'

Consigliere Khamenei, 'con attacco sionista deterrenza cambierà'

Iran, 'se minacciati pronti a cambiare dottrina nucleare'

Iran, 'se minacciati pronti a cambiare dottrina nucleare'

"Non ci sono decisioni riguardo a costruire una bomba nucleare ma se l'esistenza dell'Iran dovesse essere minacciata non ci sarà altra scelta che cambiare la nostra dottrina militare". Lo ha affermato Kamal Kharrazi, consigliere della Guida suprema dell'Iran Ali Khamenei, come riporta Al Jazeera, citando Isna. "Nel caso di un attacco contro i nostri stabilimenti nucleari da parte del regime sionista, la nostra (dottrina della) deterrenza cambierà", ha aggiunto Kharazi. L'Iran ha sempre sostenuto di non avere intenzione di sviluppare la bomba atomica, citando l'adesione al Trattato di non proliferazione nucleare.