Mercoledì 17 Aprile 2024

Crosetto, 'ora chi vuole dialogare con Putin capirà'

'Truppe a confini Finlandia provocazione, lui non vuole la pace'

Crosetto, 'ora chi vuole dialogare con Putin capirà'

Crosetto, 'ora chi vuole dialogare con Putin capirà'

"Oggi Putin ha detto chiaramente che lui la pace non la vuole, non vuole smettere di bombardare in Ucraina. Così almeno anche a livello italiano quelli che pensano sia facile dialogare con Putin si renderanno conto che non è facile". Lo ha detto il ministro della Difesa, Guido Crosetto, a margine di un un convegno organizzato dalla fondazione Med-Or al Centro alti studi per la Difesa. "Le provocazioni di Putin - ha aggiunto - sono all'ordine del giorno. Finché spedisce le truppe ai confini (con la Finlandia, ndr) per l'esercitazione va bene, ma il problema è quando glieli fa scavalcare ai carrarmati come in Ucraina".