Sabato 20 Aprile 2024

Crollo in cantiere a Firenze, vittime tra gli operai

Cede pilone portante del nuovo supermercato, in 3 estratti vivi

Crollo in cantiere a Firenze, vittime tra gli operai

Crollo in cantiere a Firenze, vittime tra gli operai

Un crollo, con vittime, il cui numero è ancora imprecisato, si è verificato stamani in un cantiere a Firenze, in via Mariti, alla periferia della città dove è in corso la costruzione di un supermercato: avrebbe ceduto uno dei piloni principali di contenimento. Verifiche sono in corso per capire quanti operai possono essere rimasti coinvolti: in tutto sarebbero otto i lavoratori finiti sotto le macerie e tre sono stati estratti vivi e portati nell' ospedale di Careggi. Due sono più gravi in codice rosso, e uno in codice giallo. "Ci sono purtroppo delle persone senza vita" ha detto il governatore della Toscana Eugenio Giani. "Il nostro sistema regionale sta intervenendo per un crollo di impalcatura in un cantiere a Firenze in via Mariti - ha scritto sui social Giani -. Al momento risultano 8 persone coinvolte. Sul posto i nostri sanitari, Vigili del Fuoco e Forze di Polizia. Forza". In base a quanto riferiscono i vigili del fuoco, intervenuti con squadre composte da personale ordinario e Usar light, il grave incidente sul lavoro sarebbe stato provocato da un "importante crollo di uno dei piloni principali" .