Venerdì 12 Aprile 2024

Crollo a Firenze, recuperato corpo quarta vittima

Proseguono le ricerche per l'ultimo disperso

Crollo a Firenze, recuperato corpo quarta vittima

Crollo a Firenze, recuperato corpo quarta vittima

Sale a quattro il bilancio delle vittime del crollo nel cantiere di un supermercato Esselunga in costruzione in via Mariti a Firenze. I vigili del fuoco, che hanno lavorato tra le macerie tutta la notte, hanno recuperato il corpo di uno dei due dispersi. Le ricerche proseguono per individuare l'ultimo degli operai che manca all'appello tra le otto persone travolte dal crollo che sarebbe stato causato dal cedimento di una trave. Nel corso della notte scorsa è stato inoltre recuperato dai vigili del fuoco - impegnati in 50 nelle operazioni di ricerca e scavo - il corpo di un'altra delle vittime già individuate nel tardo pomeriggio di ieri tra le macerie. Il bilancio al momento è di quattro morti, tre feriti e un disperso. Tra le vittime un italiano di 60 anni, Luigi Coclite, di origine nordafricana le altre. I tre feriti sono romeni. Oggi proclamato il lutto cittadino a Firenze - con un minuto di silenzio alle 15, col sindaco Dario Nardella che sarà presente in piazza della Signoria - e quello regionale in Toscana.