Domenica 14 Luglio 2024

Ai Nastri trionfa Garrone con Io Capitano, bene Palazzina Laf

C'è Ancora Domani film dell'anno, miglior commedia Milani

Ai Nastri trionfa Garrone con Io Capitano, bene Palazzina Laf

Ai Nastri trionfa Garrone con Io Capitano, bene Palazzina Laf

Ai Nastri d'Argento 2024 stravince Matteo Garrone con ben sette premi per Io Capitano: miglior film, regia, produzione (Archimede con Rai Cinema e molti partner internazionali), fotografia di Paolo Carnera, montaggio di Marco Spoletini, sonoro in presa diretta di Maricetta Lombardo e il miglior casting director Francesco Vedovati. I Giornalisti Cinematografici hanno premiato poi come Film dell'anno C'è Ancora Domani di Paola Cortellesi. Ben cinque Nastri, ai quali si aggiunge un riconoscimento per i produttori, vanno a Palazzina Laf di Michele Riondino: miglior sceneggiatura (di Riondino con Maurizio Braucci), miglior attore protagonista (Riondino), attore non protagonista Elio Germano e migliore canzone originale, La mia terra di Diodato. La migliore commedia è Un mondo a parte di Riccardo Milani prodotta da Wildside, società del gruppo Fremantle in associazione con Medusa Film. Migliori attrici sono Micaela Ramazzotti, protagonista del suo stesso film d'esordio, Felicità, e Isabella Rossellini, non protagonista nel film di Alice Rohrwacher La Chimera. Per la commedia ex aequo tra Virginia Raffaele di Un mondo a parte e Pilar Fogliati che vince (per il secondo anno consecutivo) con Maurizio Lombardi per Romeo è Giulietta. Blu carpet e premiazione stasera a Roma, al MAXXI Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo.