Lunedì 22 Aprile 2024

Eclissi lunare del 25 marzo 2024: dove e come vederla in Italia

Per gli appassionati di astronomia un altro appuntamento da non perdere per osservare un fenomeno spettacolare

Un'immagine della luna

Un'immagine della luna

Il cielo notturno è da sempre fonte di fascino e mistero, e gli eventi astronomici come le eclissi lunari aggiungono un ulteriore tocco di magia a questo quadro. Il 25 marzo 2024, gli appassionati di astronomia e i curiosi potranno assistere a un fenomeno celeste particolare: un'eclissi lunare penombrale. Questo tipo di eclissi si verifica quando la Luna passa attraverso la penombra terrestre, causando un leggero oscuramento del suo disco luminoso.

Visibilità dell'eclissi in Italia

In Italia, l'eclissi lunare del 25 marzo sarà visibile, seppur parzialmente. L'evento astronomico inizierà intorno alle 5:53 del mattino, poco prima del tramonto della Luna a ovest. Il massimo dell'eclissi si avrà alle 8:12, ma a quell'ora la Luna sarà già sotto l'orizzonte e quindi non osservabile. La fase penombrale terminerà alle 10:32, quando la Luna sarà completamente emersa dall'ombra. Per gli osservatori in Italia, sarà quindi possibile vedere solo l'inizio dell'eclissi, con il disco lunare che inizierà a scurirsi a partire dal bordo sud-ovest.

La luna piena del verme e l'eclissi

La Luna piena di marzo è tradizionalmente chiamata "Luna del Verme" dai nativi americani, poiché segna il periodo in cui i lombrichi iniziano a emergere dal terreno che si scalda. Quest'anno, la luna piena del verme coincide con l'eclissi penombrale, rendendo l'evento ancora più significativo. La Luna raggiungerà la fase di piena alle 07:00 GMT (8:00 ora italiana), quando si troverà nella costellazione della Vergine.

Consigli per l'osservazione

Per osservare al meglio l'inizio dell'eclissi in Italia, si consiglia di trovare una posizione con un orizzonte occidentale sgombro da ostacoli, come edifici o montagne. Un binocolo o un telescopio possono migliorare la visibilità, ma l'eclissi penombrale può essere osservata anche a occhio nudo. È importante ricordare che, a causa della natura meno spettacolare delle eclissi penombrali rispetto a quelle totali o parziali, l'oscuramento sarà sottile e potrebbe non essere immediatamente evidente.

In conclusione, l'eclissi lunare penombrale del 25 marzo 2024 offre un'opportunità unica per osservare un delicato gioco di luci e ombre sul disco lunare. Sebbene la visibilità in Italia sia limitata alle prime fasi dell'evento, vale la pena di alzarsi presto per ammirare questo fenomeno astronomico.