Steven Zhang, 29 anni: rampollo della famiglia Suning e presidente dell’Inter
Steven Zhang, 29 anni: rampollo della famiglia Suning e presidente dell’Inter
di Mattia Todisco Il primo giorno milanese di Steven Zhang, dopo l’arrivo di mercoledì e il brevissimo blitz in sede, è stato costellato di riunioni. Il presidente dell’Inter è arrivato in via della Liberazione in tarda mattinata a bordo della propria vettura e si è messo al lavoro con i dirigenti delle varie aree del club, insieme ai due amministratori delegati Giuseppe Marotta (per la parte sportiva) e Alessandro Antonello (per quella corporate). Sul tavolo, in particolar...

di Mattia Todisco

Il primo giorno milanese di Steven Zhang, dopo l’arrivo di mercoledì e il brevissimo blitz in sede, è stato costellato di riunioni. Il presidente dell’Inter è arrivato in via della Liberazione in tarda mattinata a bordo della propria vettura e si è messo al lavoro con i dirigenti delle varie aree del club, insieme ai due amministratori delegati Giuseppe Marotta (per la parte sportiva) e Alessandro Antonello (per quella corporate). Sul tavolo, in particolar modo, le questioni finanziarie che ormai da mesi sono cruciali per la società. Suning sta cercando di chiudere nel più breve tempo possibile l’accordo con Bain Capital Credit per un finanziamento da 250 milioni di euro circa, ma l’affare non sarebbe ancora concluso. La grossa somma andrebbe a rimpolpare la holding lussemburghese del colosso di Nanchino (Great Horizon Sarl) per poi finire tramite aumento di capitale nell’Inter. Più avanti nel tempo, in caso di ulteriore necessità, non è escluso che il finanziatore diventi un socio di minoranza subentrando a Lion Rock, che oggi detiene il 31,05% delle quote.

Quelli in arrivo sono soldi fondamentali, da cui dipende il pagamento delle spettanze arretrate per i tesserati, al momento in ritardo di cinque mensilità, e la stabilità in chiave futura. Conte e i dirigenti hanno chiesto chiarezza una volta terminata la stagione, il che per i nerazzurri significa domenica in caso di successo sul Crotone e di contemporanea non vittoria dell’Atalanta con il Sassuolo. Nell’eventualità contraria la capolista potrebbe avere il match ball in casa contro la Sampdoria. Dal giorno in cui si arriverà al trionfo finale può dipendere anche la calendarizzazione del faccia a faccia tra Conte e Steven Zhang, che in ogni caso non dovrebbe avvenire fino a quando la proprietà non avrà la certezza di aver chiuso l’accordo finanziario di cui sopra.

Oggi il presidente interista dovrebbe recarsi al centro sportivo di Appiano Gentile prima della partenza della squadra per Crotone, dove l’Inter giocherà domani alle 18. Zhang jr non seguirà la squadra, osserverà da Milano l’evolversi della situazione ed eventualmente potrà partecipare alla festa domenica (Sassuolo-Atalanta è in programma alle 15). Questura e Prefettura cittadina sono al lavoro per evitare problemi di ordine pubblico, dato che la mancanza del titolo tricolore da undici anni potrebbe scatenare l’entusiasmo dei tifosi per le strade di Milano.